Corte Ue: dichiarazioni omofobe del «patron» di una squadra di calcio professionistica fanno gravare su di essa l’onere di dimostrare che non segue una politica discriminatoria in materia di assunzioni


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it