Giurisprudenza Commentata

Mancato reperimento: invalida la dichiarazione di domicilio?

Il mancato reperimento dell’imputato o del domiciliatario presso il domicilio dichiarato, anche se c…

Concorso per l’Ufficio del Processo: simulazione gratuita della prova

E’ finalmente uscito il lungamente atteso bando per il Concorso per Addetto all’Ufficio del processo…

Diffamazione: la Cassazione sull’applicabilità dell’esimente ex art. 598 c.p.

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 20520 del 23 maggio 2024, in tema di diffamazione, ha affermato che, ai fini dell’applicabilità dell’esimente prevista dall’art. 598 cod. pen., non rileva la ca…

Valutazione magistratura di sorveglianza e giudice di cognizione

La valutazione della magistratura di sorveglianza differisce da quella compiuta dal giudice di cognizione. Per approfondimenti sul tema delle misure cautelari personali consigliamo il volume: Le Rifor…

Appropriazione indebita dell’amministratore di condominio si consuma a fine gestione

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 20488 del 23 maggio 2024, ha chiarito che il momento di consumazione del reato di appropriazione indebita commesso dall’amministratore di condominio coincide co…

Danno da morso di cane randagio: legittimazione e onere della prova

Con la sentenza numero 1274 del 9.5.24 il Tribunale di Foggia, nella persona del Giudice Alessio Marfè chiarisce i termini della legittimazione passiva, della normativa applicabile e dell’onere della …

Sopravvenienza condanna: quando fa cadere l’interesse al riesame?

Quando la sopravvenienza di una sentenza di condanna fa venir meno l’interesse dell’indagato alla procedura di riesame instaurata riguardo la verifica dell’originaria sussistenza dei gravi indizi di c…

Applicabilità misura cautelare agli arresti domiciliari

Quando non può essere applicato l’art. 275-bis, co. 1, primo periodo, c.p.p. (misura cautelare agli arresti domiciliari)? Per approfondimenti sul tema delle misure cautelari personali consigliamo il v…

Patteggiamento e misure di sicurezza: giudice deve fornire motivazione approfondita

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 19378 del 16 maggio 2024, ha chiarito che, in tema di patteggiamento, le misure di sicurezza disposte devono comunque essere oggetto di motivazione approfondita…

Responsabilità dell’ente: le maglie del modello 231 secondo il Tribunale di Milano

La II Sezione Penale del Tribunale di Milano, con la lunghissima e complessa sentenza del 22 aprile 2024, II sezione penale, ha affrontato tematiche di strettissima attualità nell’ambito delle false c…

Ricostruzione del nesso causale: si applica criterio dello scopo della norma violata

La Cassazione, con sentenza n. 8429 del 28 marzo 2024, chiarisce il criterio di ricostruzione del nesso causale, almeno in ambito legale, anche se i principi richiamati possono essere di aiuto nella c…

Risoluzione contratto di locazione ex art. 1578 c.c. per vizi riscontrati dopo anni

La domanda di risoluzione del contratto di locazione ex art. 1578 c.c. è esperibile nel caso di vizi riscontrati a distanza di molti anni dalla concessione del godimento dell’immobile?Per approfondime…