Procedimento sommario di cognizione e controversie in materia di riconoscimento della protezione internazionale

Procedimento sommario di cognizione e controversie in materia di riconoscimento della protezione internazionale

di Porfilio Mariarosaria, Avv.

Versione PDF del documento

Massima

Notifica – Notifica a cura della Cancelleria – Notifica a cura del Ricorrente – Esclusione – Ratio 

Notifica alle Parti Pubbliche – Termine di Trenta gg – E’ termine finale

 

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI BARI

PRIMA SEZIONE CIVILE

N. 78115 RG

Il Got, avv. Mariarosaria Porfilio, GI,

rientrata dalla camera di consiglio in aula di udienza,

letta la domanda,

ritenuta preliminarmente la propria competenza,

osserva.

Il D.L.vo n. 15011 ha disposto, all’art. 19, che le controversie in materia di riconoscimento della protezione internazionale siano regolate dal rito sommario di cognizione, introdotto dalla L. n. 69

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Porfilio Mariarosaria

Porfilio Mariarosaria

Giudice onorario del Tribunale di Bari Ha frequentato un corso di perfezionamento post laurea in Diritto del lavoro; è iscritta all’Albo Criminologi c/o Unintess, ID-Card n. A0013-13. E’ risultata idonea all'iscrizione nell'Elenco Regione Puglia dei Tutori legali volontari dei minori. Si occupa principalmente di immigrazione e protezione internazionale, successioni e famiglia, proprietà. Dal 2015 abbandona l'attività forense e si dedica all'attività di giudice onorario di Tribunale nell'area di competenza principale di Immigrazione, Protezione internazionale e Libera circolazione cittadini UE, motivo per cui viene inserita , quale esclusivista, nella neo istituita, ex DL 13/2017, conv., con modifiche , il L. n. 46/2017, Sezione Specializzata Immigrazione, Protezione internazionale e Libera circolazione cittadini UE presso il Tribunale di Bari.


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it