La responsabilità degli intermediari e dei provider internet

La responsabilità degli intermediari e dei provider internet

Cassano Giuseppe

Versione PDF del documento

La lotta agli illeciti realizzati in ambito digitale (in particolare la violazione delle opere protette dal diritto d’autore e la lesione alla reputazione) è costante e si gioca su più fronti, uno dei quali è quello giudiziale. Diventa quindi fondamentale per l’interprete conoscere ed applicare il quadro normativo –di derivazione europea- cercando di adattare le indicazioni del legislatore al caso specifico. Le sezioni specializzate in materia di Impresa delle più importanti corti nazionali sono coinvolte da anni in questo difficile compito, soprattutto al fine di correttamente delineare i confini della responsabilità degli intermediari.

Compito reso ancora più impegnativo dal fatto che le norme che regolano la specifica materia –la Direttiva CE 31 dell’ 8 giugno 2000 e, in ambito nazionale, il D. Lgs. 9 aprile 2003 n. 70– sono caratterizzate da formulazioni “aperte” che lasciano molto spazio alla discrezionalità dell’interprete e non sempre sono adattabili alla rapidissima e costante evoluzione tecnologica che caratterizza il web.

Inoltre l’interprete è chiamato ad identificare il punto di equilibrio tra interessi di rango primario in apparente conflitto tra loro: da un lato, la necessità di tutelare in modo effettivo la creatività degli autori (come espressamente richiesto dalle direttive europee 2001/29/CE e 2004/48/CE) contro forme sempre più aggressive di pirateria (basti pensare ai duri colpi inferti all’industria musicale e cinematografica) o, ancora, la necessità di tutelare l’immagine e la reputazione di persone e aziende contro contenuti spesso pubblicati in modo anonimo o sotto falso nome. Dall’altro, la necessità di tutelare la libera manifestazione del pensiero e l’informazione.

In attesa di un probabile aggiornamento della normativa di settore, il professionista che si trovi a dover affrontare il delicato tema della responsabilità degli intermediari per gli illeciti commessi in Internet sarà aiutato dai numerosi precedenti giurisprudenziali (nazionali e comunitari) raccolti nella dispensa che può essere qui scaricata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it