Scioglimento delle camere e convocazione dei comizi elettorali

di Biarella Laura, Avvocato, Giornalista Pubblicista, Docente
PDF

Nella G.U. n. 169 del 21 luglio 2022 sono pubblicati due Decreti del Presidente della Repubblica emanati in pari data: il n. 96 recante “Scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati” e il n. 97 recante “Convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica”. Elezioni fissate al 25 settembre.

     Indice

  1. Scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati
  2. Convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica

1. Scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati

Il Presidente della Repubblica, visto l’articolo 88 della Costituzione (a disposizione del quale “Il Presidente della Repubblica può, sentiti i loro Presidenti, sciogliere le Camere o anche una sola di esse”) e sentiti i Presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati, ha così decretato (D.P.R. n. 96): “Il Senato della Repubblica e la Camera dei deputati sono sciolti”.

2. Convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica

Il Presidente della Repubblica, tenendo conto del decreto con cui ha sciolto le Camera, in pari data, ha emanato il decreto n. 97 col quale ha convocato i comizi per le elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, fissandone la data per il giorno di domenica 25 settembre 2022, e altresì statuendo che la prima riunione delle Camere avrà luogo il giorno 13 ottobre 2022. Gli articoli della Costituzione, di riferimento, sono due:

  • articolo 61, a norma del quale le elezioni delle nuove Camere hanno luogo entro settanta giorni dalla fine delle precedenti, e la prima riunione ha luogo non oltre il ventesimo giorno dalle elezioni, al contempo precisando che fino a quando non siano riunite le nuove Camere sono prorogati i poteri delle precedenti;
  • articolo 87, comma III, secondo cui il Presidente della Repubblica indice le elezioni delle nuove Camere e ne fissa la prima riunione.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

laura-biarella

Biarella Laura

Laureata cum laude presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia, è Avvocato e Giornalista. È autrice di numerose monografie giuridiche e di un contemporary romance, e collabora, anche come editorialista, con redazioni e su banche dati giuridiche (tra le altre Altalex, Quotidiano Giuridico, NTPLus, 24OreAvvocato, AlVolante, InSella, Diritti e Risposte, Orizzonte Scuola, Fisco e Tasse, poliziamunicipale.it). Ha svolto le funzioni di membro aggiunto presso la Corte d’Appello di Perugia, ai sensi della L. n. 69/1963. Già “cultore della materia” presso Università degli Studi E Campus nelle cattedre di “diritto privato” e “diritto della conciliazione, della mediazione e dell’arbitrato”, è moderatrice e relatrice di convegni, docente presso corsi di formazione e corsi di preparazione all’esame di abilitazione di avvocato. E' stata professore a contratto di “Arbitrato” presso l’Università degli Studi E Campus, Master in ADR, sedi di Roma e Novedrate. E' stata membro del Comitato Scientifico del corso di preparazione dell’esame di avvocato Altalex. Ha svolto docenze di diritto e procedura civile presso la Scuola Forense dell'Ordine degli Avvocati di Perugia, ed ivi ha ricoperto il ruolo di Segretario del Comitato Scientifico. Svolge la funzione di Tutore legale presso il Tribunale dei Minorenni dell’Umbria. E' membro del Comitato di Redazione del mensile 24Ore Avvocato.


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

  • Rimani aggiornato sulle novità del mondo del diritto
  • Leggi i commenti alle ultime sentenze in materia civile, penale, amministrativo
  • Acquista con lo sconto le novità editoriali – ebook, libri e corsi di formazione

Rimani sempre aggiornato iscrivendoti alle nostre newsletter!

Iscriviti alla newsletter di Diritto.it e