Concorso Ministero della giustizia: in G.U. due bandi per 5410 unità profili tecnici

di Biarella Laura, Avvocato, Giornalista Pubblicista, Docente
PDF

Il 28 aprile 2022, alle ore 14:00, è la deadline delle candidature per 5.410 unità, a tempo determinato, di personale non dirigenziale del settore Giustizia: 750 unità area funzionale II, fascia economica F2, 3000 unità area funzionale seconda, fascia economica F1, e n. 1660 unità area funzionale terza, fascia economica F1.

I due bandi in G.U. del 1° aprile

Nella Gazzetta Ufficiale del 1° aprile (Gazzetta Ufficiale IV^ serie speciale “Concorsi ed esami” n. 26 del 1° aprile 2022) sono stati pubblicati due bandi di concorso previsti dal PNRR, e relativi all’assunzione di 5410 unità di personale tecnico amministrativo. La procedura concorsuale straordinaria, indetta dalla Commissione Interministeriale RIPAM su base distrettuale per titoli e prova scritta, è finalizzata all’assunzione a tempo determinato, come richiesto dal Pnrr, per la durata massima di 36 mesi, di personale amministrativo destinato agli uffici giudiziari. I due bandi arrivano a distanza di un mese dall’entrata in servizio dei vincitori del concorso per 8.171 addetti all’Ufficio per il processo.

Inquadramento

I due concorsi pubblici, per titoli ed esami, su base distrettuale, sono finalizzati al reclutamento a tempo determinato di:

Figure richieste

Le figure tecniche richieste riguardano laureati e diplomati in varie discipline. Nello specifico, si procederà all’assunzione di:

  • 180 tecnici IT senior,
  • 200 tecnici di contabilità senior,
  • 150 tecnici di edilizia senior,
  • 40 tecnici statistici,
  • 1060 tecnici di amministrazione,
  • 30 analisti di organizzazione,
  • 280 tecnici IT diplomati,
  • 400 tecnici di contabilità junior,
  • 70 tecnici di edilizia junior,
  • 3000 operatori data entry.

Le finalità

L’elaborazione dei bandi, frutto della collaborazione tra Ministero della Giustizia e Ministero per la Pubblica amministrazione, costituisce un ulteriore tassello previsto dal PNRR, diretto ad offrire risorse per:

  • proseguire l’opera di abbattimento dell’arretrato e delle pendenze,
  • dare supporto qualificato alle altre linee di progetto sul fronte digitalizzazione ed edilizia giudiziaria.

Modalità di candidatura

Ogni candidato dovrà inviare la domanda di ammissione al concorso solo per via telematica, tramite la piattaforma StepOne. Inoltre:

  • la registrazione,
  • la compilazione,
  • l’invio online,

della domanda devono essere completati entro il termine perentorio delle ore 14:00 del 28 aprile 2022. Non sono ammessi a partecipare al concorso i candidati le cui domande siano state redatte, presentate, ovvero inviate, attraverso modalità differenti da quelle indicate dai bandi.

Per prepararsi al concorso consigliamo i volumi:

Concorso 5410 posti Ministero della Giustizia 1060 Tecnici di amministrazione
Prova scritta

› Diritto amministrativo
› Servizi di cancelleria
› Lingua inglese (quiz)

Materiali online:
– Simulatore di quiz

24,70 €

 

Concorso 5410 posti Ministero della Giustizia 3000 Operatori Data Entry
Prova scritta

› Diritto pubblico
› Informatica
› Lingua inglese

Materiali online:
– Simulatore di quiz

26,60 €

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

laura-biarella

Biarella Laura

Laureata cum laude presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia, è Avvocato e Giornalista. È autrice di numerose monografie giuridiche e di un contemporary romance, e collabora, anche come editorialista, con redazioni e su banche dati giuridiche (tra le altre Altalex, Quotidiano Giuridico, NTPLus, 24OreAvvocato, AlVolante, InSella, Diritti e Risposte, Orizzonte Scuola, Fisco e Tasse, poliziamunicipale.it). Ha svolto le funzioni di membro aggiunto presso la Corte d’Appello di Perugia, ai sensi della L. n. 69/1963. Già “cultore della materia” presso Università degli Studi E Campus nelle cattedre di “diritto privato” e “diritto della conciliazione, della mediazione e dell’arbitrato”, è moderatrice e relatrice di convegni, docente presso corsi di formazione e corsi di preparazione all’esame di abilitazione di avvocato. E' stata professore a contratto di “Arbitrato” presso l’Università degli Studi E Campus, Master in ADR, sedi di Roma e Novedrate. E' stata membro del Comitato Scientifico del corso di preparazione dell’esame di avvocato Altalex. Ha svolto docenze di diritto e procedura civile presso la Scuola Forense dell'Ordine degli Avvocati di Perugia, ed ivi ha ricoperto il ruolo di Segretario del Comitato Scientifico. Svolge la funzione di Tutore legale presso il Tribunale dei Minorenni dell’Umbria. E' membro del Comitato di Redazione del mensile 24Ore Avvocato.


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

  • Rimani aggiornato sulle novità del mondo del diritto
  • Leggi i commenti alle ultime sentenze in materia civile, penale, amministrativo
  • Acquista con lo sconto le novità editoriali – ebook, libri e corsi di formazione

Rimani sempre aggiornato iscrivendoti alle nostre newsletter!

Iscriviti alla newsletter di Diritto.it e