Ordinanza Consiglio di Stato, VI sez., n 1892/09 in materia di competenza ad adottare la dichiarazione di incompatibilità territoriale

Ordinanza Consiglio di Stato, VI sez., n 1892/09 in materia di competenza ad adottare la dichiarazione di incompatibilità territoriale

di sentenza

Versione PDF del documento

REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale
 
 
Registro Ordinanza:/ 1892/09
Registro Generale:9765/2008
 
Sezione Sesta
composto dai Signori:
Pres. Claudio Varrone 
Cons. ********* 
Cons.***************i 
Cons. ********************. 
Cons. ********************  
 
ha pronunciato la presente
 
ORDINANZA
 
nella Camera di Consiglio del 17 Aprile 2009 .
 
Visto l’art.21, u.c., della legge 6 dicembre 1971, n. 1034, come modificato dalla legge 21 luglio 2000, n. 205;
 
Visto l’appello proposto da:
 
omissiis
 
 
per l’annullamento dell’ordinanza del TAR LAZIO – LATINA  n. 429/2008 ,resa tra le parti, concernente INCOMPATIBILITA’ TERRITORIALE DI CENTRALE   ELETTRICA A CICLO COMBINATO;
Visti gli atti e documenti depositati con l’appello;
Vista l’ordinanza di accoglimento della domanda cautelare proposta in primo grado;
Visto l’atto di costituzione in giudizio di:
MINISTERO DELL’AMBIENTE
  MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
SORGENIA SPA
 
 
Udito il relatore Cons. ****************   e uditi, altresì, per le parti l’*********** e l’avv. Malinconico;   
 
– Ritenuto, sulla scorta di una prima delibazione, che non sussistono ragioni per discostarsi dall’opzione interpretativa seguita dal primo giudice;
– osservato, invero, che gli artt. 14, d.lgs. n. 334/1999, e 5, D.M. 9 maggio 2001, riconoscono all’organo tecnico regionale la competenza ad adottare la dichiarazione di incompatibilità territoriale allorché non sia stato recepito nel piano regolatore generale l’elaborato tecnico previsto dall’art. 4 del succitato decreto ministeriale;
 
P.Q.M.
 
 Respinge l’appello (Ricorso numero: 9765/2008 ).
 
La presente ordinanza sarà eseguita dalla Amministrazione ed è depositata presso la segreteria della Sezione che provvederà a darne comunicazione alle parti.
 
Roma, 17 Aprile 2009
L’ESTENSORE                  IL PRESIDENTE

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!