Interruzione servizi informatici del settore civile, dall'8 all'11 giugno 2018
Home » News » Focus

Interruzione servizi informatici nel civile, dall’8 all’11 giugno 2018

Redazione

Versione PDF del documento

Il Portale Servizi Telematici del Ministero della Giustizia comunica che, al fine di consentire modifiche migliorative e correttive ai sistemi del settore civile, si procederà all’interruzione dei servizi informatici del predetto settore, per tutti gli Uffici giudiziari dei distretti di Corte di Appello del territorio nazionale, compresi i Giudici di Pace, il Portale dei Servizi Telematici ed il Portale delle Procedure Concorsuali, dalle ore 17:00 di venerdì 8 giugno 2018 sino, presumibilmente, alle ore 08:00 di lunedì 11 giugno 2018.

Il Ministero precisa altresì che durante l’esecuzione delle manutenzioni, rimarranno comunque attivi i servizi di posta elettronica certificata e sarà dunque possibile il deposito telematico da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni, anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero pervenire solo al riavvio definitivo dei singoli distretti. Durante le interruzioni non sarà invece possibile consultare i fascicoli degli uffici dei distretti coinvolti dal fermo dei sistemi.

Per quanto concerne gli utenti “interni” (Magistrati e Cancellieri), si rammenta che non saranno disponibili i registri di cancelleria e quindi, per i cancellieri, non sarà possibile procedere all’aggiornamento dei fascicoli, all’invio dei biglietti di cancelleria e all’accettazione dei depositi telematici. Non sarà nemmeno possibile aggiornare i dati dei fascicoli sulla Consolle del Magistrato.

In definitiva, l’attività di manutenzione del Portale dei Servizi Telematici renderà indisponibili i seguenti servizi informatici del settore civile:

  • l’aggiornamento (anche da fuori ufficio) della Consolle del Magistrato;
  • il deposito telematico di atti e provvedimenti da parte dei Magistrati;
  • tutte le funzionalità del Portale dei Servizi telematici;
  • tutte le funzioni di consultazione da parte dei soggetti abilitati esterni;
  • i pagamenti telematici, compreso il pagamento del contributo di pubblicazione di un’inserzione sul Portale delle Vendite.

Volume consigliato 

Come partecipare alle aste telematiche

Come partecipare alle aste telematiche

AA.VV., 2018, Maggioli Editore

A partire dal 19 febbraio 2018 è divenuta obbligatoria la pubblicazione dell’avviso di vendita sul “Portale delle vendite Pubbliche” per tutti quei soggetti legittimati, ed è proprio in tale contesto che trova collocazione il Manuale, la cui lettura...



Consulta anche la sezione dedicata alla Pratica d’Avvocato !

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it