Corte dei Conti, Sezione giurisdizionale per la Regione Lazio – Sentenza n. 866-2010

di Redazione

Versione PDF del documento

Condividi con:

Nell’attività di rilevazione dati e successiva valutazione la normativa assegna al Ministro dell’Istruzione il compito di individuare le priorità strategiche delle quali l’Invalsi deve tener conto per programmare la sua attività.
Concreta danno erariale la stipulazione di un contratto per la fornitura del servizio di valutazione alunni, in contrasto con gli orientamenti ministeriali contrari all’applicazione della metodologia valutativa espressamente richiesta nel bando di gara.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!