Concorso Polizia di Stato 2017: quando esce la Banca Dati?

Concorso Polizia di Stato 2017: quando esce la Banca Dati?

Redazione

Versione PDF del documento

Oltre alla pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale, è avvertita con molta ansia anche l’uscita sul sito ufficiale della Polizia di Stato della Banca Dati Ufficiale per il Concorso per l’assunzione di 1.148nuovi allievi agenti. Da questa, infatti, saranno attinti i quiz che durante le giornate d’esame e di eventuale (molto probabile) selezione, saranno sottoposti ai candidati.

 

AGGIORNAMENTO: finalmente disponibile la banca dati! Leggi tutti i dettagli.

 

Così come è avvenuto per il Concorso Cancellieri, si tratterà presumibilmente di una banca dati da 4000-5000 domande a risposta multipla o sintetica, inerenti alle materie d’esame che, ricapitoliamo, saranno:

  • cultura generale;
  • lingua straniera scelta dal candidato;
  • apparecchiatureapplicazioni informatiche.

Per conseguire l’ammissione alle prove fisiche è necessario ottenere in ciascuna prova un punteggio non inferiore ai sei decimi.

Ma come va utilizzata la Banca Dati?

Soprattutto a seguito delle polemiche sollevatesi attorno al Concorso Cancellieri, di cui si sono appena svolte le preselezioni, è bene precisare che la pubblicazione della Banca dati ufficiale risponde ad una finalità di trasparenza. E’ errato, infatti, interpretarla come strumento di studio e di superamento del concorso stesso, altrimenti non si spiegherebbe il motivo per il quale venga pubblicata solo 30 giorni prima dell’inizio delle prove.

Comprendere ciò significa maturare la consapevolezza che per superare un concorso pubblico è necessario prepararsi adeguatamente, mediante uno studio duraturo e approfondito.

Certo è che il mettersi alla prova con i quiz ufficiali è un importante metro di autovalutazione e autocritica.

In linea di massima, il numero dei potenziali candidati si aggira attorno alle 400 mila persone. Nel dettaglio, solo 255 posti saranno riservati a chi ha prestato servizio come volontario nell’esercito, mentre i restanti 893 posti sono accessibili anche ai civili.

Concorso Polizia di Stato 2017: i requisiti per accedere

I requisiti richiesti dal futuro bando saranno probabilmente quelli già richiesti dai precedenti, ovvero:

  • cittadinanza italiana,
  • età inferiore ai 30 anni,
  • possesso della licenza media
  • assenza di condanne per delitti colposi.

Eliminato poi l’irragionevole requisito dell’altezza, considerando la maggior valenza dello stato di salute e delle caratteristiche fisiche analizzate da un punto di vista complessivo.

Infine, non sarà preclusa la partecipazione al concorso a coloro i quali abbiano tatuaggi sul corpo, a due condizioni: che i tatuaggi non siano in zone visibili indossando la divisa; che non rechino messaggi offensivi od oltraggiosi.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!