Concorso assistenti giudiziari, al via l'assunzione di altri 420 idonei

Concorso assistenti giudiziari, convocati 420 nuovi idonei

Redazione

Versione PDF del documento

Come anticipato dal Guardasigilli, Il Ministero della Giustizia ha dato il via all’assunzione di ulteriori 420 idonei al concorso ad 800 posti per assistente giudiziario – indetto con Bando del 18 novembre 2018, pubblicato nella G.U. n. 92 del 22 novembre 2016 – in base a quanto previsto dal Decreto interministeriale 31 gennaio 2018.

L’1 e il 2 agosto, firma del contratto e scelta della sede

Lo rende noto il medesimo Ministero con proprio comunicato del 24 luglio 2018. La scelta delle sedi, come preannunciato, avverrà nei giorni 1 e 2 agosto 2018 presso la Scuola di formazione e aggiornamento del Corpo di polizia e del personale dell’Amministrazione penitenziaria “Giovanni Falcone – Roma – via di Brava 99, in base al presente Calendario.

I candidati saranno convocati in due sessioni: la mattutina (dalle ore 8:30) e la pomeridiana (dalle 14:30) e dovranno presentarsi, nel giorno e nella sessione per loro indicata, obbligatoriamente con valido documento di riconoscimento e codice fiscale. Nell’occasione, oltre alla firma del contratto individuale di lavoro, gli idonei saranno tenuti a scegliere la sede ove presteranno servizio (l’elenco delle sedi disponibili sarà reso noto dal Ministero nei prossimi giorni) secondo l’ordine di graduatoria, fatta salva la scelta prioritaria per coloro che siano in possesso dei requisiti della Legge n. 104/1992.

Consulta anche la sezione dedicata alla pratica d’Avvocato! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it