Appalti pubblici, comunicato del Garante sui certificati di esecuzione

Appalti pubblici, comunicato del Garante sui certificati di esecuzione

Redazione

Versione PDF del documento

L’8 giugno è entrato in vigore, dopo sei mesi di attesa, il D.P.R. 207/2010, contenente il regolamento di attuazione ed esecuzione del codice dei contratti pubblici.

Il documento, per quanto non stravolga le modalità di gestione degli appalti, contiene tuttavia disposizioni e procedure che incidono sulla quotidianità degli operatori del settore. In particolare si prevede che nella subsezione del casellario relativa alle imprese qualificate SOA siano inseriti, tra gli altri, i dati dei certificati di esecuzione dei lavori pubblici (CEL).

Con comunicato dell’8 giugno 2011, l’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici ha indicato le novità relative ai modelli da utilizzare per l’emissione dei CEL d alla procedura informatica da utilizzare. A decorrere dalla data dell’8 giugno 2011, i CEL saranno emessi secondo i modelli di cui agli allegati B e B1 del D.P.R. 207/2010; le modalità di utilizzo del nuovo sistema, si precisa, sono descritte nel manuale utente pubblicato nella sezione Servizi ad accesso riservato nel portale dell’Autorità. (Lilla Laperuta)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it