Tribunale di Foggia - Ordinanza del 24-05-10 (Professori – avvocati – patrocinio in controversie in cui sia parte l’amministrazione scolastica – ammissibilità - portata derogatoria dell’art. 3, quarto comma lett. a) del RDL n. 1578/1933)

Tribunale di Foggia – Ordinanza del 24-05-10 (Professori – avvocati – patrocinio in controversie in cui sia parte l’amministrazione scolastica – ammissibilità – portata derogatoria dell’art. 3, quarto comma lett. a) del RDL n. 1578/1933)

di Redazione

Versione PDF del documento

Tribunale di Foggia – Ordinanza del 24-05-10 (Professori – avvocati – patrocinio in controversie in cui sia parte l’amministrazione scolastica – ammissibilità – portata derogatoria dell’art. 3, quarto comma lett. a) del RDL n. 1578/1933).

L’art. 3, quarto comma lett. a) del RDL n. 1578/1933 – che esclude espressamente che le incompatibilità, elencate ai commi precedenti del medesimo art. 3, possano riguardare i professori e gli assistenti delle università e degli altri istituti superiori ed i professori degli istituti secondari – possiede una indiscussa portata derogatoria rispetto all’impianto normativo invocato dall’amministrazione, dal momento che in nessuna parte dell’art. 1 l.n. 662/96, ovvero dell’art. 1 della successiva legge n. 339/2003, figura una qualche disposizione incompatibile con il disposto dell’art. 3 comma 4° rdl n. 1578/1933.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!