Trattasi secondo la prospettazione fatta dai ricorrenti, di tipico danno da ritardo, connesso all’inerzia nell’esercizio di un potere di carattere autoritativo di segno favorevole, quale quello della rideterminazione discrezionale delle tariffe in esame,

di Lazzini Sonia

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!