Se in una polizza, sottoscritta e pagata da un’amministrazione pubblica, compare la clausola secondo cui “l’Ente di appartenenza o comunque la Pubblica Amministrazione sono considerati terzi limitatamente ai danni conseguenti a fatti colposi connessi a re

Lazzini Sonia 15/09/05
Scarica PDF Stampa
  • file allegato (pdf? 25kb)

Lazzini Sonia