Ordinanza n. 334/05, del tar Brescia in materia di cumulo dei requisiti di un’ATI nell’ambito di un appalto nei settori esclusi. L’interesse discende dalla diretta applicazione, da parte dei giudici bresciani, di alcune norme della direttiva 2004/17.

di , Array

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!