Il Consiglio dei Ministri approva il decreto sul Market Abuse
Home » News » Focus

Market Abuse: approvato il decreto

Redazione

Versione PDF del documento

La Camera ha definitivamente approvato il ddl di conversione del D.L. 84/2018 sulla cessione di unità navali italiane a supporto della Guardia costiera del Ministero della difesa e degli organi per la sicurezza costiera del Ministero dell’interno libici. Il CdM ha così emanato: il Decreto di attuazione del GDPR e il decreto sul Market Abuse.

Novità introdotte dal ddl di conversione del D.L. 84/2018

Il decreto è stato attuato di concerto con altre importanti novità tra cui la conversione in legge del Decreto Dignità e il primo ok dal Senato il Mille Proroghe 2018.
In questa settimana, il Consiglio dei Ministri ha così approvato definitivamente sia il Decreto di attuazione del GDPR e i relativi decreti legislativi:

1) Norme che impongono un adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativo agli abusi di mercato (il c.d. Market Abuse). Con il concetto di Abuso di mercato, dette altrimenti reati di aggiotaggio, si ricomprendono due distinte condotte illecite: l’abuso di informazione privilegiate (anche detta Insider Trading) e la manipolazione del mercato.

L’Insider Trading si ha quando un investitore (Insider primario) è in possesso di un’informazione privilegiata, ovvero di un’informazione precisa, non ancora resa pubblica, con cui intende alterare e intervenire sul prezzo di mercato per poterla utilizzare a proprio vantaggio.

La manipolazione del mercato consiste invece nella diffusione di notizie false o tendeziose, ma che di fatto sono degne di credito, tali da alterare l’andamento del prezzo degli strumenti finanziari.

2) controllo dell’acquisizione e uso di armi;

3) l’ accesso dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici.

In un esame preliminare, sono stati approvati altri decreti legislativi relativi al mercato ferroviario del trasporto passeggeri; alla lotta all’elusione fiscale e infine, il decreto in materia di trattamento dei buoni-corrispettivo.
La Camera con l’ approvazione del ddl di conversione del D.L. 84/2018 è intervenuta con disposizioni urgenti in materia di cessione di unità navali italiane a supporto della Guardia costiera del Ministero della difesa e degli organi per la sicurezza costiera del Ministero dell’interno libici e ha iniziato i lavori sul provvedimento di conversione del D.L. 86/2018 di riordino delle attribuzioni dei Ministeri dei beni e delle attività culturali e del turismo (già approvato dal Senato).
La Commissione Trasporti, in sede legislativa, ha dato l’ok per l’approvazione del nuovo testo sulla proposta di legge di introduzione dell’obbligo di installazione di dispositivi per prevenire l’abbandono di bambini nei veicoli chiusi. Il ddl ora è passato al Senato. La Commissione di Giustizia di Palazzo Madama ha provveduto all’esame dello schema di decreto legislativo in cui sono state racchiuse le disposizioni per armonizzare la disciplina delle spese di giustizia, in materia di spese per le prestazioni obbligatorie e funzionali alle operazioni di intercettazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it