La non discriminazione dei disabili e la legge n. 67 del 2006

La non discriminazione dei disabili e la legge n. 67 del 2006

recensione libro

Versione PDF del documento

Autore: Raffaello Belli

Editrice: FrancoAngeli Editore

Anno edizione: ISBN: 978-88-464-8314-0 prezzo: 16

La non discriminazione dei disabili e la legge n. 67 del 2006, di Raffaello Belli, FrancoAngeli Editore
 
 
 
 
Prefazione di Maria Rita Saulle, Giudice della Corte costituzionale
 
Al fine di consentire a tutti pari opportunità di lettura al volume è allegato un CD, che contiene il testo integrale del libro in quattro formati diversi: un file pdf in versione accessibile, un file html, un file in formato txt per windows e un file in formato txt per dos.
 
La non discriminazione dei disabili è strettamente legata all’eguaglianza, principio fondamentale del nostro ordinamento giuridico. Si tratta di un tema molto difficile, sia nel diritto che nella pratica. Tant’è vero che nella realtà quotidiana le discriminazioni sono estremamente diffuse, ma i ricorsi alla magistratura sono pochissimi; e l’Unione Europea, dopo avere impiegato per un quinquennio fondi cospicui a tal fine, ha deciso di dedicare l’anno 2007 proprio al tema delle pari opportunità per un’esistenza libera da discriminazioni.
Ecco i principali motivi per cui la legge n. 67 del 2006 stabilisce norme significative in questo campo e mette a disposizione dei disabili alcuni strumenti importanti, per certi versi in linea con le disposizioni dei Paesi più avanzati in materia.
Nel volume vengono esaminate le possibilità offerte da questa legge e le difficoltà ancora da superare. Tutto ciò è fatto prestando particolare attenzione da un lato alle questioni giuridiche e dall’altro alle esigenze di chi vive le discriminazioni direttamente sulla propria pelle.
Fra le novità principali introdotte dalla legge ci sono la tutela dalle discriminazioni, sia dirette che indirette, e dalle molestie, nonché una certa attenzione non solo per l’eguaglianza formale, ma anche per quella sostanziale. Inoltre, ed è un fatto importante, è previsto che il giudice possa intervenire in via d’urgenza con un’ordinanza per rimuovere la discriminazione. Fra i punti negativi ci sono l’aver escluso dalla tutela sia i disabili non residenti in Italia che alcuni tipi di discriminazione e il non aver previsto né un’Autorità Garante, né una copertura finanziaria specifica.
 
FrancoAngeli Editore, pp. 144, € 16,00
Codice volume 2000.1176
 
Il volume può essere acquistato nelle normali librerie o nel sito internet dell’editore http://www.francoangeli.it/
 

Acquisto on line http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_Libro.asp?ID=15178&Tipo=Libro&strRicercaTesto=&titolo=La+non+discriminazione+dei+disabili+e+la+legge+N+67+del+2006

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it