La colpa della Provincia autonoma di Bolzano, va quindi individuata nell’avere essa introdotto nel bando di gara – pur nell’esercizio di un’ampia facoltà discrezionale in proposito – una clausola limitativa della partecipazione della gara

di Lazzini Sonia

Scarica il documento


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!