Istanza di discussione in pubblica udienza ex art. 33 D.Lgs. n. 546/92

Istanza di discussione in pubblica udienza ex art. 33 D.Lgs. n. 546/92

Redazione

Versione PDF del documento

Espressamente si richiede, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 33, primo comma del codice di procedura tributaria, che l’onorevole Commissione Tributaria Provinciale di …………….. adita voglia disporre la discussione in pubblica udienza del suddetto ricorso.

 

Luogo e data

Firma del difensore

 

1 Estratto dal volume “Come difendersi dalla cartelle di pagamento” Maggioli Editore 2011

2 È un’istanza eventuale, disponendo l’art. 33 D.lgs. 546/1992 che la controversia è trattata in camera di consiglio, salvo che almeno una delle parti non abbia chiesto la discussione in pubblica udienza, con apposita istanza da depositare nella segreteria e notificare alle altre parti costituite secondo le regole dettate dagli artt. 16 e 17 del D.Lgs. n. 546/1992, entro il termine di dieci giorni liberi prima della data fissata per la trattazione.

 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!