In ordine alla contestazione sollevata in riferimento al fatto che le certificazioni possedute dalla ricorrente sarebbero “migliori e superiori” rispetto a quelle della controinteressata si rileva che trattasi di censura che involge il merito dell’attivit

di Lazzini Sonia

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!