Cinquanta nuovi giudici ausiliari in Cassazione, bando in Gazzetta

In Gazzetta Ufficiale, il decreto per la nomina di 50 giudici ausiliari in Cassazione

Redazione

Versione PDF del documento

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale – n. 34 del 27 aprile 2018 – il Decreto relativo alla procedura di selezione per la nomina di 50 giudici ausiliari in Cassazione (svolgimento di servizio onorario presso la stessa).

Possono essere chiamati al presente ufficio onorario, i magistrati ordinari, compresi i consiglieri di Cassazione nominati per meriti insigni (a riposo da non più di 5 anni) che abbiano maturato un’anzianità non inferiore a 25 anni.

La domanda

La domanda di partecipazione alla procedura di nomina, deve essere presentata presso la Corte di Cassazione, esclusivamente in forma cartacea, entro e non oltre il 27 maggio 2018 (ossia 30 giorni decorrenti dalla pubblicazione del presente decreto). La domanda deve essere redatta compilando e stampando l’apposito modulo allegato al decreto, che il candidato deve poi firmare ed inviare per mezzo raccomandata A/R, al Consiglio Superiore della Magistratura – piazza dell’Indipendenza n. 6 – 00185, Roma. Quest’ultimo trasmette senza ritardo le domande pervenute alla Corte di Cassazione, la quale, acquisiti i documenti necessari, formula le proposte motivate di nomina. Si rammenta che costituiscono titoli di preferenza, in ordine, il pregresso esercizio di funzioni di legittimità e la minore anzianità anagrafica.

La presa di possesso del servizio avviene mediante assegnazione del magistrato, da parte del Presidente della Corte di Cassazione, all’Ufficio della Corte (destinato esclusivamente a comporre i collegi della sezione a cui sono devoluti procedimenti civili in materia tributaria).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it