Dopo l’entrata in vigore del DM 124/2004 sulle polizze tipo da esibire per la partecipazione ad appalti di lavori, non c’è più bisogno di allegare alla cauzione provvisoria, se presentata con la scheda tecnica costituente parte integrante dello schema tip

Dopo l’entrata in vigore del DM 124/2004 sulle polizze tipo da esibire per la partecipazione ad appalti di lavori, non c’è più bisogno di allegare alla cauzione provvisoria, se presentata con la scheda tecnica costituente parte integrante dello schema tip

Lazzini Sonia

Versione PDF del documento

Ente emittente

Tar l’Emilia-Romagna, Parma, ?sentenza numero 554 ?del ?24 novembre 2005

?

Ricorrente

Numerose ditte ?escluse da un appalto di lavori

?

Atto sottoposto a ricorso

l?atto di aggiudicazione provvisoria? dell?appalto per lavori di adeguamento dell?impianto elettrico della scuola elementare e media del Comune di Borgonovo Val Tidone e ogni altro atto connesso adottato da tale Comune, fra cui l?esclusione delle stesse ricorrenti dalla gara, disposta per essere mancante l?impegno di un fideiussore alla prestazione della cauzione definitiva.

?

Legittimato passivo

Il comune committente

?

Argomenti trattati

Le ricorrenti deducono la violazione dell?art. 30, 1? comma, della legge n. 109/94 e del D.M. n. 123/04, e l?eccesso di potere per perplessit?; carenza di motivazione e contraddittoriet?, e osservano che la semplice presentazione, in unico contesto con la prestazione della cauzione provvisoria della scheda tecnica costituente parte integrante dello schema tipo 1.1 di cui al D.M. 13/03/04 n. 123, ? consentita da tali disposizioni e costituisce equipollente all?atto di prestazione della cauzione definitiva.

?

il parere del giudice

?

Le concorrenti escluse hanno correttamente provveduto a prestare, in un unico contesto con la cauzione provvisoria, l?impegno incondizionato del fideiussore (con rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale) alla prestazione della garanzia definitiva, impegno che ? contenuto nella scheda tecnica 1.1 di cui al D.M. 12/03/04, n. 123, la quale a norma degli artt. 1, 2? c., e 4 del citato D.M., ? parte integrante dello schema tipo di fideiussione (le cui condizioni sono formalmente e integralmente accettate dal fideiussore) essendo quindi incongrua la richiesta di un impegno contenuto in atto separato.

?

?

?

?

Esito della sentenza

?

Gli atti impugnati devono quindi essere annullati; non pu? disporsi alcuna condanna al risarcimento di danni non dettagliatamente esposti e provati

?

?

?

Precedenti giurisprudenziali

?

Legittima esclusione ?per carenza della documentazione prescritta dal bando di gara, in relazione all?omessa presentazione di polizza fideiussoria per la cauzione provvisoria e dichiarazione d?impegno per la cauzione definitiva, il tutto in applicazione al DM 123/2004 richiamato dalla lex specialis di gara

?

Il concorrente allega alla domanda di partecipazione , come permesso dal punto 4 dell?articolo 1 del dm 123/2004, unicamente la scheda di polizza relativa alla garanzia provvisoria, ma dalla documentazione in possesso dell?amministrazione, non si evince anche l?impegno del fideiussore a sottoscrivere la cauzione definitiva.

?

Il Tar Puglia, Prima Sezione di Bari, con la sentenza numero 1293 decisa il 9 marzo 2005 si occupa di una fattispecie relativa all?applicazione del Decreto Ministeriale n. 123 entrato in vigore il 27 maggio 2004 e contenente i testi delle polizze tipo per gli appalti pubblici di lavori

?

Per meglio comprendere la complessit? della diatriba, va sottolineato che per ?schema? si intendono le <condizioni di polizza>, mentre per ?scheda? quello che uno volta veniva denominato <frontespizio di polizza>

?

?

Il ricorso ? stato presentato avverso il ?bando di gara per ?un? appalto mediante pubblico incanto di lavori, ?nella parte in cui non consentirebbe la possibilit? di allegare le scheda tecnica, in ottemperanza al Decreto del Ministero della Attivit? Produttive del 12 marzo 2004, n.123, e/o di chiarire, integrare la documentazione prodotta in relazione alla cauzione

?

Nella fattispecie , la ditta ricorrente si ? limitata a presentare documento che riguarda la sola garanzia fideiussoria per la cauzione provvisoria, come in esso espressamente indicato, anche nel riferimento ivi contenuto allo ?Schema Tipo 1.1? e ?Scheda Tecnica 1.1?; ed infatti la scheda sottoscritta dall?assicuratore e dal contraente ha il contenuto tipico della scheda tecnica 1.1, riferita alla sola cauzione provvisoria

?

Le motivazioni delle lamentele della ricorrente si basano sul presupposto di:

????????? Violazione art. 1 comma 1 d.m. 12 marzo 2004, n. 123.

????????? Eccesso di potere, perch? ? stata presentata scheda tecnica conforme allo schema tipo sub 1.1) di cui agli allegati al citato decreto ministeriale che, a fini di semplificazione, abilita i concorrenti alle pubbliche gare a presentare anche le sole schede tecniche debitamente compilate e sottoscritte

?

L?adito giudice amministrativo rigetta il ricorso sulla base delle seguenti considerazioni:

?

  1. il bando di gara al paragrafo 8) lettera a) punto due e lettera b) nel richiedere la prestazione, a mezzo di polizza fideiussoria, della cauzione provvisoria e dichiarazione d?impegno per la prestazione della cauzione definitiva non pu? ritenersi preclusivo delle diverse modalit? stabilite dal d.m. 12 marzo 2004, n. 123, che, ai sensi dell?art. 1 comma 4 dispone che: ?A fini di semplificazione delle procedure inerenti agli appalti di lavori pubblici, i concorrenti sono abilitati a presentare alle Stazioni appaltanti le sole schede tecniche, contenute nell?allegato al presente decreto, debitamente compilate e sottoscritte dalle parti contraenti?;

?

  1. il suddetto allegato comprende per? distinti schemi e schede, di cui quelli sub 1.1 riguardano precipuamente la garanzia fideiussoria per la cauzione provvisoria, laddove quelli sub 1.2 attengono, invece, alla garanzia fideiussoria per la cauzione definitiva;

?

  1. nemmeno nel successivo documento inviato alla stazione appaltante, denominato ?condizioni generali di assicurazione?, ? contenuta una scheda tecnica che abbia contenuto di cui a quella sub 1.2, relativa alla cauzione definitiva;

?

  1. che, quindi, essendo mancata l?allegazione, sostitutiva della dichiarazione di cui al paragrafo 8) lettera b) del bando, della scheda tecnica 1.2, concernente la cauzione definitiva, ed in assenza totale del suddetto documento essenziale per la partecipazione alla gara non potrebbe farsi luogo e ipotizzarsi l?esercizio di alcun potere istruttorio integrativo

?

?

Morale.

?

?Per l?adito giudice amministrativo, la ditta doveva:

?

o

allegare anche le condizioni di polizza della provvisoria (schema) dalle quali si evinceva l?impegno del fideiussore a sottoscrivere la cauzione definitiva

o

presentare anche il frontespizio ?(scheda) della polizza definitiva

?

?

A cura di Sonia LAZZINI

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it