Corte dei Conti – Sezione terza Appello – Sentenza n. 399-2009

di giurisprudenza

Versione PDF del documento

Condividi con:

 

La reiterata condotta di un docente, caratterizzata da assenze ad intermittenza per malattia, compromette il percorso formativo degli studenti in considerazione dell’accentuata frammentazione del rapporto con gli stessi, con conseguente negazione in concreto del principio di continuità didattica e, quindi, in un cattivo utilizzo delle ingenti risorse pubbliche che, in quanto attinte dalla fiscalità generale, costituisce danno erariale.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!