Corte dei conti – sezione centrale controllo sulla gestione stato – del. N. 10/2006/g – la gestione degli incarichi dirigenziali nello stato dopo la legge n. 145/2002 – delibera approvativa

Corte dei conti – sezione centrale controllo sulla gestione stato – del. N. 10/2006/g – la gestione degli incarichi dirigenziali nello stato dopo la legge n. 145/2002 – delibera approvativa

di Francaviglia Rosa

Versione PDF del documento

In allegato la delibera approvativi della Sezione Centrale Controllo Stato sulla relazione inerente gli incarichi dirigenziali nello Stato dopo la L. n. 145/2002 che ha riformato la materia. Per il testo della relazione si rinvia al sito www.corteconti.it – novità dal controllo.
Deliberazione n. 10/2006/G
REPUBBLICA ITALIANA
la Corte dei conti
Sezione centrale di controllo
sulla gestione delle amministrazioni dello Stato
I e II Collegio
nell’adunanza del 9 giugno 2006
* * *
Vista la legge 14 gennaio 1994, n. 20 ed, in particolare, l’art. 3, comma 4, ai sensi del quale la Corte dei conti svolge il controllo sulle gestioni delle amministrazioni pubbliche, verificandone la legittimità e la regolarità, il funzionamento degli organi interni, nonché la corrispon­denza dei risultati dell’attività amministrativa agli obiettivi stabiliti dalla legge, valutando comparativamente costi, modi e tempi dello svolgi­mento dell’azione amministrativa;
vista la deliberazione 14/2000 delle Sezioni riunite della Corte dei conti, adottata nell’adunanza del 16 giugno 2000, concernente il regola­mento per l’organizzazione delle funzioni di controllo della Corte dei conti;
visto il decreto del Presidente della Corte dei conti n. 64/D/CP/2000, in data 21 dicembre 2000;
vista la deliberazione della Sezione in adunanza plenaria n. 1/2005/G, con la quale sono stati approvati i programmi di controllo sulla gestione per l’esercizio 2005;
vista la relazione del Consigliere istruttore concernente gli esiti dell’indagine condotta sul “La gestione degli incarichi dirigenziali nello Stato dopo la legge n. 145/2002”;
vista la nota di deferimento del Consigliere istruttore in data 12 maggio 2006 n. 296/I con la quale il suddetto Consigliere ha trasmesso la relazione;
vista l’ordinanza in data 16 maggio 2006 del Presidente della Se­zione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato, con la quale è stata convocata la Sezione del controllo in adu­nanza congiunta, per l’esercizio del controllo successivo sulla gestione di cui all’art. 3 comma 4, della legge 14 gennaio 1994, n. 20;
vista la nota n. 196/06 del 17 maggio 2006 con la quale il Servizio di segreteria per le adunanze ha trasmesso la relazione a:
          Presidenza del Consiglio dei Ministri
Segretariato Generale, Dipartimento per le risorse umane e l’orga­nizzazione, Dipartimento della Funzione Pubblica – Ufficio per il per­sonale delle pubbliche amministrazioni, Servizio di controllo in­terno;
          Ministero degli affari esteri
Gabinetto, Direzione generale per il personale, Servizio di controllo interno;
          Ministero degli affari esteri – Istituto Agronomico d’Oltremare
          Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio
Gabinetto, Direzione generale per i servizi interni del ministero, Ser­vizio di controllo interno;
          Ministero delle Attività produttive
Gabinetto, Direzione generale per i servizi interni, Servizio di con­trollo interno;
          Ministero per i beni e le attività culturali
Gabinetto, Direzione generale per gli affari generali, il bilancio, le ri­sorse umane e la formazione, Servizio di controllo interno;
          Ministero delle Comunicazioni
Gabinetto, Direzione generale gestione risorse umane, Servizio di controllo interno;
          Ministero della Difesa
Gabinetto, Direzione generale per il personale civile, Servizio di con­trollo interno;
          Ministero dell’Economia e delle Finanze
Gabinetto, Dipartimento dell’amministrazione generale del personale e dei servizi del tesoro, Dipartimento per le politiche fiscali, Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato, Servizio di controllo interno;
          Ministero della Giustizia
Gabinetto, Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria del personale e dei servizi, Dipartimento della giustizia minorile, Dipartimento dell’am­ministrazione penitenziaria, Dipartimento per gli affari di giustizia, Amministrazione degli archivi notarili, Servizio di controllo interno;
          Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti
Gabinetto, Direzione generale per le politiche del personale e gli af­fari generali, Servizio di controllo interno;
          Ministero dell’interno
Gabinetto, Dipartimento per gli affari interni e territoriali, Servizio di controllo interno;
          Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca
Gabinetto, Dipartimento per la programmazione ministeriale e per la gestione ministeriale del bilancio, delle risorse umane e dell’infor­mazione, Servizio di controllo interno;
          Ministero del lavoro e delle politiche sociali
Gabinetto, Direzione generale degli affari generali, Servizio di con­trollo interno;
          Ministero delle Politiche agricole e forestali
Gabinetto, Direzione generale per i servizi e gli affari generali, Servi­zio di controllo interno;
          Ministero della Salute
Gabinetto, Direzione generale per l’organizzazione, bilancio e perso­nale, Servizio di controllo interno;
          Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato
Direzione generale, Servizio di controllo interno;
          Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro
          Corte dei conti
Segretariato Generale – Ufficio risorse umane e formazione, Servizio di controllo interno;
          Giustizia Amministrativa
     Segretariato generale;
           Agenzia delle Entrate
          Agenzia delle Dogane
          Agenzia del Territorio
          Agenzia Protezione Ambiente e per i Servizi Tecnici;
udito il relatore Consigliere dott.ssa Sonia MARTELLI;
     comparsi,
          per la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le ri­sorse umane e l’organizzazione: dott.ssa Liliana Serafini;
          per la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Fun­zione Pubblica – Ufficio per il personale delle pubbliche amministra­zioni: Ing. Claudio Rossi, Dott.ssa Lorella Mastroianni;
          per la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Servizio di controllo In­terno: Dott.ssa Giuseppina Perozzi;
          per il Ministero degli affari esteri – Direzione Generale per il per­sonale: dott.ssa Roberta Savio;
          per l’Istituto agronomico d’oltremare: Dott. Nicola Arbace;
          per il Ministero delle Attività produttive – Direzione generale per i servizi interni: Dott.ssa Antonella Serani;
          per il Ministero per i Beni e le attività culturali – Direzione generale per gli affari generali, il bilancio, le risorse umane e la formazione: dott. Alfredo Giacomazzi, dott. Mauro Cotone;
          per il Ministero per i Beni e le attività culturali – Servizio di controllo interno: Dott. Antonino De Simone, dott.ssa Giovanna Scattarelli;
          per il Ministero delle Comunicazioni – Gabinetto: Dott.ssa Cristina Caronna, Dott. Andrea Di Carlo;
          per il Ministero delle Comunicazioni – Direzione generale gestione ri­sorse umane: Dott.ssa Concettina Ciminiello;
          per il Ministero della Difesa – Gabinetto: Dott.ssa Antonietta Fava;
          per il Ministero della Difesa – Direzione Generale per il Personale civile: Dott. Salvatore Basile;
          per il Ministero dell’Economia e delle finanze – Gabinetto: dott.ssa Concetta Zezza;
          per il Ministero dell’Economia e delle finanze – Dipartimento dell’Am­ministrazione generale del personale e dei servizi del tesoro: Dott. Cesare Moscariello;
          per il Ministero dell’Economia e delle finanze – Dipartimento delle po­litiche fiscali: Dott.ssa Chiara Rulli, dott. Giancarlo Saffirio;
          per il Ministero dell’Economia e delle finanze – Servizio controllo in­terno: dott.ssa Maria Rosaria Rossi;
          per il Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Organizzazione giudiziaria, del personale e servizi: dott. Generoso Del Gaudio, dott. Pietro Tarquini;
          per il Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria: Dott. Attilio Palossi;
          per il Ministero della Giustizia –Dipartimento per gli affari di giustizia: Dott. Giovanni Armone;
          per il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti–Direzione generale per le politiche del personale e gli affari generali: Dott.ssa Paola Ca­lamani, dott. Francesco Volpe;
          per il Ministero dell’Interno – Dipartimento per le politiche del perso­nale dell’amministrazione civile: Vice Prefetto Gabriella Tramonti;
          per il Ministero dell’Interno – Servizio di controllo interno: Prefetto Carmela Pagano;
          per il Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca – Di­partimento per la programmazione ministeriale e per la gestione ministeriale del bilancio, delle risorse umane e dell’informazione: Dott.ssa Olimpia Marcellini, Dott. Benedetto Maturani;
          per il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Ge­nerale degli Affari Generali: Dott. Alessandro Falco;
          per il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali – Servizio di controllo interno: Dott.ssa Paola Chiari, dott.ssa Caterina Campo;
          per il Ministero delle Politiche agricole e forestali – Gabinetto: Dott.ssa Caterina Mascolo;
          per il Ministero delle Politiche agricole e forestali –Direzione generale per i servizi e gli affari generali: dott. Roberto Tomaselli:
          per il Ministero delle Politiche agricole e forestali – Servizio di con­trollo interno: Dott.ssa Rosa Gigante, Dott. Attilio Tripodi, dott. Gianfranco Naccone;
          per il Ministero della Salute – Direzione generale per l’organiz­zazione, bilancio e personale: dott. Giuseppe Viggiano;
          per l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato – Direzione generale: Dott. Fabio Carducci, Dott.ssa Marina Imperatrice;
          per il Consiglio nazionale dell’Economia e del lavoro: Dott. Lan­franco Giorgi;
          per la Corte dei conti – Segretariato Generale – Ufficio risorse umane e formazione: Dott. Italo Guarente;
          per la Corte dei conti – Servizio controllo interno: Dott. Danilo Girotti;
          per l’Agenzia delle Entrate: Dott. Fabrizio Oddi – Dott.ssa Claudia Falomi – Dott. Vittorio Orsomanno – Dott. Felice Schipani;
          per l’Agenzia delle Dogane: Dott. Giuseppe Napoleoni;
          per l’Agenzia del Territorio: Dott.ssa Marinella Brillante e dott.
          Dott. Enrico Ravaschio;
          per l’Agenzia Protezione Ambiente e per i Servizi Tecnici: Dott. Giorgio Cesari – Dott. Alfredo Ricciardi – Dott. Fabio Tancredi;
Uditi il Consigliere istruttore ed i rappresentanti delle Amministrazioni;
DELIBERA
di approvare con le modifiche apportate dal Collegio in camera di consi­glio la Relazione concernente “La gestione degli incarichi dirigenziali nello Stato dopo la legge n. 145/2002)”
ORDINA
ai sensi e per gli effetti dell’art. 3, comma 6, della legge 20/94: che la rela­zione stessa sia comunicata, a cura della Segreteria della Sezione, alle Pre­sidenze della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica; alla Presi­denza del Consiglio dei Ministri – Segretariato Generale – Dipartimento della Funzione Pubblica, Segretariato Generale – Dipartimento risorse umane e strumentali, Servizio controllo interno; al Ministero dell’Economia e delle Fi­nanze – Gabinetto, Dipartimento dell’Amministrazione Generale del Perso­nale e dei servizi del tesoro, Dipartimento politiche fiscali, Ufficio controllo interno, Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato; nonché alle Amministrazioni, convocate, come sopra elencate.
Il Presidente
(Dott. Tullio LAZZARO)
Il Relatore
(Dott.ssa Sonia MARTELLI)
 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it