Consiglio di Stato – Sentenza n. 3155-2010 (Graduatorie ad esaurimento – diritto di accesso ai documenti – sussistenza – limiti)

di Redazione

Consiglio di Stato – Sentenza n. 3155-2010 (Graduatorie ad esaurimento – diritto di accesso ai documenti – sussistenza – limiti).

Le domande ed i documenti prodotti dai candidati, i verbali, le schede di valutazione e gli stessi elaborati costituiscono documenti rispetto ai quali, salvo casi eccezionali, deve essere esclusa l’esigenza di riservatezza a tutela dei terzi, posto che i concorrenti, prendendo parte alla selezione, hanno acconsentito a misurarsi in una competizione di cui la comparazione dei valori di ciascuno costituisce l’essenza; tali atti, quindi, una volta acquisiti alla procedura, escono dalla sfera personale dei partecipanti, con la sola esclusione dei documenti amministrativi contenenti informazioni di carattere psicoattitudinale.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!