Concorso 320 magistrati, corrette 1109 buste e 196 idonei

Concorso per 320 magistrati, proseguono le correzioni degli scritti

Redazione

Versione PDF del documento

In riferimento al concorso per 320 posti di magistrato ordinario, indetto con D.m. 31 maggio 2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 67 del 5 settembre 2017, la Commissione esaminatrice sta proseguendo le correzioni. Si rammenta che le prove scritte del suddetto concorso si sono svolte  presso la Nuova Fiera di Roma il 23, 24 e 26 gennaio 2018, e che hanno consegnato i tre compiti (civile, amministrativo e penale) 1.920 candidati sui totali 5.696 presentatisi.

Quanto alle correzioni degli scritti, con precedente comunicato, il Ministero della Giustizia aveva reso noto che alla data del 27 aprile 2018 erano state corrette n. 743 buste (ciascuna contenente i tre elaborati di diritto civile, penale, amministrativo) sulle totali 1.920, e che risultavano idonei 125 candidati.

Ora, con nuovo comunicato del 4 giugno 2018, il medesimo Ministero informa che alla data del 31 maggio 2018, nel database dell’Ufficio concorsi risultano corrette 1.109 buste e che gli idonei sono sino ad ora 196. Considerato che in poco tempo la Commissione ha proceduto alla correzione di diversi elaborati, si auspica di avere al più presto l’esito finale degli scritti e l’elenco degli ammessi all’orale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it