La questione dell'indicazione specifica dei luoghi cui è fatto divieto di avvicinamento, è stata rimessa alle Sezioni Unite

2 aprile 2021