Federica Romanazzi

Articoli dell’autore

Il principio di prevedibilità e la nuova configurazione pretoria del tentativo di rapina impropria.

Il principio di prevedibilità, coniato dalla giurisprudenza CEDU, rafforza le garanzie di chiarezza e precisione della legge penale, vincolando i giudici ad un risultato interpretativo fedele al dato …

Il danno non patrimoniale contrattuale

Il risarcimento del danno non patrimoniale, riconosciuto dall’art. 2059 c.c., grazie ai progressivi approdi evolutivi della giurisprudenza di legittimità, è pacificamente ammesso anche in ipotesi di r…

L’omicidio stradale: la successione delle norme penali nel tempo e l’individuazione del tempus commissi delicti

Quello dell’omicidio stradale è un caso su cui si intersecano due complesse questioni, quali quella della risoluzione della successione temporale delle leggi penali e quella dell’individuazione del te…

L’intangibilità del giudicato nel diritto amministrativo punitivo

La nozione sostanziale di reato e di pena, coniata dalla giurisprudenza della Corte di Strasburgo per ovviare al fenomeno della cosiddetta “frode delle etichette”, incide sul sistema di garanzie da ap…

Applicazione estensiva art. 307, co. 4, c.p. ai conviventi more uxorio: il sì delle Sezioni Unite e la possibile ratio della decisione in attesa del deposito delle motivazioni”.

La soluzione affermativa, già annunciata dalla segreteria dell’Ufficio stampa della Corte di Cassazione, all’esito dell’udienza del 26 novembre scorso, è indice dell’adesione da parte della giurisprud…

L’estinzione per novazione delle obbligazioni naturali: dibattito in corso per il riconoscimento della rilevanza giuridica dei doveri morali e sociali

Quello dell’estinzione per novazione delle obbligazioni naturali è l’istituto da taluni proposto per garantire l’adempimento del dovere morale e/o sociale oggetto di un’obbligazione naturale, scalfend…