Sulla configurabilità del contratto di trasporto in mancanza del titolo di viaggio, in luce della recente giurisprudenza europea

2 luglio 2020