Ai fini dell’affermazione di un’eventuale responsabilità dell’Amministrazione per l’illegittimo comportamento posto in essere, causativo dei danni si cui la ricorrente chiede il risarcimento, non può prescindersi, infatti, dalla considerazione del requisi

Ai fini dell’affermazione di un’eventuale responsabilità dell’Amministrazione per l’illegittimo comportamento posto in essere, causativo dei danni si cui la ricorrente chiede il risarcimento, non può prescindersi, infatti, dalla considerazione del requisi

di Lazzini Sonia

Versione PDF del documento

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!