A norma l’art. 13 del decreto legislativo 157/95 l’amministrazione può quindi chiedere che la capacità economico e finanziaria sia dimostrata dalle imprese partecipanti ad una gara con l’indicazione del fatturato relativo agli ultimi tre anni: tali scelte

A norma l’art. 13 del decreto legislativo 157/95 l’amministrazione può quindi chiedere che la capacità economico e finanziaria sia dimostrata dalle imprese partecipanti ad una gara con l’indicazione del fatturato relativo agli ultimi tre anni: tali scelte

Lazzini Sonia

Versione PDF del documento

Il Consiglio di Stato con la decisione numero del 206 del 23 gennaio 2006 ci insegna che:

?

< La Sezione ritiene, e di conseguenza condivide quanto affermato dal T.A.R. nella pronuncia appellata, che l?importo di Euro 45.000.000,00, richiesto nella procedura di cui trattasi per analoghi servizi espletati nell?ultimo triennio, debba essere stimata irrazionale, in quanto eccessiva e sproporzionata, tenuto conto della rilevanza economica del contratto da stipulare (Cfr: Cons. St., VI Sez. 10.10.2002, n. 5442) e che tale giudizio di sproporzione tra il valore dell?appalto e l?entit? dei requisito economico e finanziario richiesto non possa ritenersi giustificato dalla rilevanza del servizio per la stazione appaltante, con la conseguente necessit? di affidarlo una impresa affidabile, anche per i connessi oneri di manutenzione>

?

a cura di Sonia LAZZINI

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it