Valutazione delle università e nuovo sistema contabile: in Gazzetta due decreti attuativi della riforma universitaria

Valutazione delle università e nuovo sistema contabile: in Gazzetta due decreti attuativi della riforma universitaria

admin

Versione PDF del documento

Prosegue la pubblicazione in Gazzetta dei vari decreti attuativi della riforma universitaria varata con la L. 240/2010, la tanto contestata riforma Gelmini. Ad approdare nella raccolta ufficiale della Repubblica (la n. 57 dell’8 marzo) sono i decreti che riguardano il nuovo sistema contabile e i criteri di valutazione delle università.

Il primo provvedimento è il D.Lgs. 27 gennaio 2012, n. 18 e reca la seguente epigrafe: “Introduzione di un sistema di contabilità economico-patrimoniale e analitica, del bilancio unico e del bilancio consolidato nelle università”.

Il secondo decreto legislativo è datato sempre 27 gennaio (n. 19) e reca la seguente epigrafe: “Valorizzazione dell’efficienza delle università e conseguente introduzione di meccanismi premiali nella distribuzione di risorse pubbliche sulla base di criteri definiti ex ante anche mediante la previsione di un sistema di accreditamento periodico delle niversita’ e la valorizzazione della figura dei ricercatori a tempo indeterminato non confermati al primo anno di attività”.

È da ricordare che la riforma che porta il nome dell’ex ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini (si tratta della L. 30 dicembre 2009, n. 240) prevede l’approvazione di ben 38 decreti attuativi.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!