TAR CATANIA , I sezione, sentenza n. 2067 del 17.11.2005 : nel procedimento elettorale, l’interesse primario consiste nella salvaguardia della volontà popolare così come cristallizzata al momento delle elezioni, per cui ogni ricostruzione attendibile del

TAR CATANIA , I sezione, sentenza n. 2067 del 17.11.2005 : nel procedimento elettorale, l’interesse primario consiste nella salvaguardia della volontà popolare così come cristallizzata al momento delle elezioni, per cui ogni ricostruzione attendibile del

sentenza

Versione PDF del documento

Anche quando si contestano le verbalizzazioni occorre fornire la prova di resistenza, di tal guisa che?deve apparire?possibile, dall’accoglimento del ricorso, il conseguimento di un concreto risultato utile per il ricorrente.
Quando si contesta l’illegittimit? delle operazioni elettorali, in quanto viziate dalla presenza di rapporti di parentela tra candidati e membri delle Sezioni di scrutinio, ? generica la censura che non indichi la Sezione ed i soggetti la cui presenza ha determinato la dedotta contestazione.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!