Slitta al 30 aprile il termine per la presentazione della scheda SISTRI

di Redazione

Con il decreto del Ministero dell’Ambiente 12 novembre 2011 (pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 298 del 23 dicembre) è stato prorogato il termine per la presentazione del cosiddetto MUDino, ovvero la Dichiarazione annuale con il Modello Unico di Dichiarazione dei dati Ambientali per i rifiuti prodotti, recuperati e smaltiti nell’anno 2011: il nuovo termine è ora fissato al 30 aprile 2012.

L’originaria scadenza del 31 dicembre 2011 era stata fissata dall’art. 12, co. 1, del D.M. 17 dicembre 2009, istitutivo del SISTRI (nel testo successivamente modificato dal D.M. 22 dicembre 2010).

Per il 2012 lo stesso decreto stabilisce che, con riferimento al 2012, la presentazione della scheda SISTRI dovrà avvenireentro sei mesi dalla data di entrata in operatività del SISTRI per ciascuna categoria di soggetti di cui all’art. 1 del decreto ministeriale 26 maggio 2011”.

Su quest’ultimo punto è da ricordare che al momento tale termine è fissato al 9 febbraio 2012 (L. 148/2011), ma nella riunione del Consiglio dei Ministri del 23 dicembre scorso è stato annunciata l’approvazione del consueto decreto di proroga di termini di fine anno (non ancora pubblicato in Gazzetta); quest’ultimo provvedimento dovrebbe riportare uno slittamento della piena operatività del SISTRI al 2 aprile 2012.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!