Sono usciti i primi risultati degli scritti d'esame d'avvocato 2017 - 2018

Prove scritte esame d’avvocato 2017-2018, ecco i primi risultati

Redazione

Versione PDF del documento

Iniziano ad uscire i primi risultati degli scritti d’esame d’avvocato, sessione 2017-2018. In alcune Corti d’Appello, infatti, è già possibile sapere, inserendo le proprie credenziali, l’esito e la votazione della prova scritta e se si è stati ammessi o meno alla prova orale. Le prime Corti d’Appello a rendere noti i risultati, sono state Bari (il 15 giugno 2018), Firenze (il 16 giugno 2018) e Catanzaro (il 16 giugno 2018).

Più in particolare, a Bari, sono 501 candidati ad aver superato le prove scritte, i cui nominativi sono disponibili nel sito dell’Ordine degli Avvocati di Bari. La lettera estratta per l’avvio delle prove orali è la Q.

A Firenze, su un totale di 958 candidati, sono stati ammessi alla prova orale in 679, ovvero il 70,87% del totale; una percentuale molto alta e decisamente migliore rispetto all’anno precedente. La lettera estratta per la prova orale, quì, è la W.

Trapelano inoltre notizie riguardo le presunte date di uscita dei risultati anche presso altre Corti d’Appello. E precisamente: Ancona (28/29 giugno 2018); Bologna (25 giugno 2018); Brescia (20-21 giugno 2018); Cagliari (29 giugno 2018); Campobasso (28/29 giugno 2018); Catania (29 giugno 2018); Genova (27 giugno 2018); Lecce (26/27 giugno 2018); Messina (22/23 giugno 2018); Milano (22 giugno 2018); Napoli (21 giugno 2018); Palermo (25 giugno 2018); Perugia (26/27 giugno 2018); Reggio Calabria (22 giugno 2018); Roma (25 giugno 2018); Salerno (primi di luglio); Torino (25/26 giugno 2018); Trieste (20 giugno 2018); Venezia (22-23 giugno 2018).

Presumibili percentuali di ammessi

Da alcuni giorni, peraltro, sono diffuse indiscrezioni circa le presumibili percentuali di ammessi alla prova orale nelle varie città italiane (si tratta ovviamente di dati che potranno avere definitiva conferma solo ad avvenuta pubblicazione dei risultati). Di seguito l’elenco: Ancona 38%; Bologna 60%; Brescia 52-55%; Cagliari 60%; Caltanissetta 34%; Campobasso 43%; Catania 60-62%; Catanzaro 45%; Genova 40%; L’Aquila 58-62%; Lecce 42-45%; Messina 36-38%; Perugia 38%; Potenza 46%; Reggio Calabria 54-56%; Salerno 57-59%; Torino 60%; Trento 58-62%; Trieste 36%; Venezia 45%.

Per rimanere sempre  aggiornati sull’esame d’avvocato 2017 – 2018, continuate a seguirci!

Consulta la sezione dedicata alla pratica d’Avvocato! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it