Professioni: siglato il primo protocollo di collaborazione tra i professionisti del comparto giuridico-economico

Professioni: siglato il primo protocollo di collaborazione tra i professionisti del comparto giuridico-economico

Redazione

Versione PDF del documento

Anna Costagliola

In occasione del convegno interdisciplinare «Professioni e società: il rischio penale nelle professioni liberali» tenutosi a Roma nei giorni scorsi, è stato siglato il primo Protocollo d’intesa tra notai, commercialisti, avvocati e consulenti del lavoro per la formazione e l’aggiornamento professionale. L’impegno che lega le Fondazioni e gli enti partecipanti a detto Protocollo attiene, in particolare, alla reciproca collaborazione in merito allo svolgimento e all’organizzazione di attività scientifiche e culturali d’interesse per i professionisti dell’area giuridico-economica, nonché allo svolgimento di approfondimenti inerenti all’etica, alla deontologia, alla cultura professionale e al ruolo sociale.

Si tratta della prima volta che in Italia, nell’ambito degli obblighi di formazione e cura degli ordini professionali, viene stipulato un accordo con l’obiettivo di consentire ai professionisti del comparto economico-giuridico una formazione e un aggiornamento interdisciplinare, nell’ottica di scambio di conoscenze ed esperienze tra le diverse professionalità.

In particolare saranno promosse ricerche, corsi, seminari, conferenze e pubblicazioni volte allo sviluppo e all’aggiornamento professionale in generale e di scambi culturali per i giovani professionisti e tirocinanti. Sono previste sinergie anche con altri soggetti pubblici o privati per iniziative specifiche, comunque nell’ambito degli obiettivi del protocollo.

Per la scelta e la programmazione delle attività comuni è stato istituito un Comitato di coordinamento costituito da uno o più componenti per ogni Fondazione aderente al protocollo medesimo.

I singoli Consigli Nazionali e Ordini competenti saranno di volta in volta chiamati a collaborare alle singole iniziative e, ove lo ritengano opportuno, a partecipare all’organizzazione di eventi di comune interesse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it