Potenziare sicurezza e connettività delle flotte aziendali

Potenziare sicurezza e connettività delle flotte aziendali

di Redazione

Versione PDF del documento

L’azienda Ford insieme ai ricercatori del dipartimento di telematica del Politecnico di San Pietroburgo stanno collaudando su larga scala un progetto che valuta, a bordo delle auto, l’applicazione di tecnologie di comunicazione spaziale messe a punto per il controllo a distanza di robot. La stabilizzazione dei flussi d’informazione che collegano i vari dispositivi con i server cloud, anche nelle condizioni più difficili, è l’idea alla base del progetto.

Secondo Oleg Gusikhin, leader tecnico per i servizi avanzati di connettività, di Ford: “l’industria dell’auto e quella aerospaziale condividono una sfida importante: sviluppare un network di comunicazione solido e flessibile”. I prototipi trattati dallo studio possono vantare differenti tecnologie di rete wireless, come quella cellulare e quella Wi-Fi, e sono tra loro collegati tramite un software smart finalizzato a gestirne la connettività (vai su AutoPezziStore per consultare il catalogo dei ricambi auto, con un vasto assortimento di prodotti per tutti i modelli Ford).

Dal punto di vista dei vantaggi legati a questo sistema, si delinea:
– la nuova capacità di poter indirizzare le informazioni sia verso i veicoli percorrenti la strada nella direzione in cui si procede che verso quelli in arrivo nel senso opposto di marcia;
aggiornamento in tempo reale in base al traffico, attraverso la mappa della copertura. Il sistema valuta in anticipo il momento migliore per la trasmissione dei messaggi nel cloud, basandosi sulla posizione dell’auto. Proprio la mappa della copertura dovrebbe costituire il database sul quale poter sviluppare l’infrastruttura di sostegno alla connettività delle smart city del futuro.

Si tratta di un progetto che costituisce un rilevante passo in avanti per la sicurezza delle flotte aziendali in quanto i risultati si potranno utilizzare per sviluppare nuove tecnologie per i veicoli connessi di domani, ma anche per servizi come l’invio di messaggi di emergenza, aggiornamenti sulla situazione di traffico e strade, o anche il passaggio di aggiornamenti software. 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!