Nucleare, quale ruolo per le regioni nelle scelte di politica energetica

Nucleare, quale ruolo per le regioni nelle scelte di politica energetica

di Redazione

Riportiamo di seguito un abstract dell'articolo, che può essere letto integralmente su Leggi Oggi a questo indirizzo

Versione PDF del documento

La Corte costituzionale torna a parlare del ruolo delle regioni nelle scelte di politica energetica nazionale. Dopo la sentenza n. 33 del 2011 – che sancisce l’obbligatorietà dell’acquisizione del parere della regione interessata dalla costruzione dell’impianto nucleare – la Corte ritorna sull’argomento con la decisione n. 165 del 12 maggio 2011, sancendo il principio secondo cui “se c’è il dissenso della Regione, il Governo deve avviare reiterate trattative volte a superare le divergenze”.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!