Mentre per le fattispecie inerenti all’escussione della cauzione provvisoria, competente è il giudice amministrativo(TAR N. 00488/2011)

di Lazzini Sonia

Qui la sentenza: Mentre per le fattispecie inerenti all’escussione della cauzione provvisoria, competente è il giudice amministrativo(TAR N. 00488/2011)

Rescissione contrattuale ed escussione della cauzione definitiva: è competente il giudice ordinario.

Mentre per le fattispecie inerenti all’escussione della cauzione provvisoria, competente è il giudice amministrativo

Considerato che il ricorso è manifestamente inammissibile per difetto di giurisdizione del giudice amministrativo e deve, pertanto, essere definito con sentenza in forma semplificata (art. 60 cod. proc. amm.);

che al riguardo sono state sentite le parti, anche in ordine alla completezza del contraddittorio e dell’istruttoria;

che sussiste il difetto di giurisdizione del giudice amministrativo in ordine agli atti di risoluzione o di rescissione del contratto, nonché di escussione della polizza fideiussoria o di incameramento del deposito cauzionale (cfr., fra le tante, Tar Torino, I, n. 2122/2009, Tar Salerno, II, n. 3179/2009, Tar Venezia, I, n. 346/2009, Tar Catanzaro, II, n. 144/2008, Cons. St., V, n. 5617/2006, Cass., Sez. Un., n. 19787/2003, Cass., Sez. Un., ord. n. 5640/2002);

che va indicato il giudice ordinario quale giudice munito di giurisdizione, innanzi al quale il processo potrà essere proseguito nel termine di cui all’art. 11, secondo comma, cod. proc. amm.;

che le parti sono sin da ora autorizzare a ritirare il proprio fascicolo di parte per la prosecuzione del giudizio innanzi al giudice ordinario;

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!