Legali, piacevoli, redditizi: i giochi online in Italia

Legali, piacevoli, redditizi: i giochi online in Italia

di Redazione

Riportiamo di seguito un abstract dell'articolo, che può essere letto integralmente su Leggi Oggi a questo indirizzo

Versione PDF del documento

Sembrano molto lontani i tempi in cui in Italia il gambling online era illegale, penalizzato dal vuoto normativo in cui è rimasto sino al 2006, anno della sua legalizzazione.
Gioco d’azzardo in rete: la regolamentazione
Se mediante la regolamentazione l’intenzione primaria dei governi era quello di porre un freno all’illegalità nell’ambito del gioco d’azzardo in rete, la ricaduta positiva è stata senz’altro la crescita del settore e i vantaggi, per lo Stato, legati alle imposte che gli operatori del gioco legale versano ogni anno per un ammontare di circa 10 miliardi di euro.

Potrebbe interessarti anche: Slot machine, poker e tutte le macchinette che sono illegali

Il completamento delle norme sulla liberalizzazione
Altri passi sono stati compiuti negli anni 2009 e 2011, che hanno visto il completamento delle norme sulla liberalizzazione; nel 2011, in particolare, il nostro Paese ha aperto alla concessione delle licenze online a gestori di casinò online nazionali e stranieri. Ciò ha innescato una straordinaria crescita del settore, che, tra forme di gioco terrestre e online, rappresenta più del 5% del prodotto interno lordo italiano, con previsioni rosee anche per il 2017.
La licenza AAMS
Il gioco online è regolato dall’AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato). Giocare in un sito con licenza AAMS e certificati di sicurezza è una garanzia per l’utente, che trova un’assistenza impeccabile e le opzioni di pagamento più vantaggiose e sicure, ed è inoltre certo di non incorrere nelle sanzioni che vengono comminate a giocatori e operatori illegali, che sono pecuniarie ma prevedono anche il carcere per gli operatori, nonché di essere tutelato in caso di controversie.
È bene perciò scegliere con cura i nostri luoghi virtuali di svago, selezionando quelli che, come Casino.com Italia, oltre ad avere un parco di oltre cento giochi tra cui scegliere, si dotano di norme rigorose – su casino.com il gioco è vietato ai minori di diciotto anni; chi si registra deve necessariamente inviare entro trenta giorni la copia di un documento d’identità valido; ogni utente può avere un unico conto di gioco –, di un’efficientissima assistenza clienti attiva tutti i giorni ventiquattr’ore su ventiquattro.
Il sito di casino.com Italia, online ormai dal 2007, eccelle per usability e per chiarezza di istruzioni di gioco: iscriversi è altrettanto facile, e il divertimento è garantito.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!