Le incompatibilita’ ed ineleggibilita’ del difensore civico in funzione delle prerogative di tutela cui l’organo e’ preposto

Le incompatibilita’ ed ineleggibilita’ del difensore civico in funzione delle prerogative di tutela cui l’organo e’ preposto

di Garzone Francesco Paolo, Avv.

Versione PDF del documento

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

garzone-francesco-paolo

Garzone Francesco Paolo

Svolge la professione in Taranto, con studi in Castellaneta alla via Sacro Cuore 2/B e via Cheren 32. Patrocinante in Cassazione, previa frequenza del I Corso tenuto in Roma presso la Scuola Superiore dell’Avvocatura Si occupa principalmente di diritto penale Ha svolto attività di docenza in qualità di esperto esterno in materia di “sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro” presso l’Istituto Professionale di Stato per i servizi alberghieri e della ristorazione, commerciali, turistici e della pubblicità “Mauro Perrone”, con sede in Castellaneta. E’ stato eletto Difensore Civico dell’Ente ed ha svolto tale incarico istituzionale fino al maggio del 2012. E’ autore, fin dal 2004, di diverse pubblicazioni e note o commenti di giurisprudenza.


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it