Iva al 22%, le Entrate: no a sanzioni per ritardi negli aggiornamenti

Iva al 22%, le Entrate: no a sanzioni per ritardi negli aggiornamenti

Redazione

Riportiamo di seguito un abstract dell'articolo, che può essere letto integralmente su Leggi Oggi a questo indirizzo

Scarica il documento


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it