In arrivo la mini-riforma del Codice della Strada: multe scontate se pagate entro breve tempo

In arrivo la mini-riforma del Codice della Strada: multe scontate se pagate entro breve tempo

di Redazione

Versione PDF del documento

Lilla Laperuta

Un testo snello e molto avanzato che costituisce un altro tassello importante per consolidare la nuova cultura della guida responsabile. Così l’On. Mario Calducci ha commentato la proposta di legge n. 5361 presentata il 13 luglio 2012 per la modifica di alcune norme del Codice della Strada e approvata lo scorso 11 settembre a grandissima maggioranza dalla Commissione Trasporti in sede referente.

Si illustrano di seguito le principali novità per i cittadini alla guida.

 

Multe. È prevista una riduzione del 20% dell’importo se il pagamento avviene entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notifica. È previsto il pagamento anche con moneta elettronica e la possibilità della notifica anche a mezzo posta elettronica certificata..

 

Omicidio colposo e revoca della patente per 5/15 anni. Fra le sanzioni amministrative accessorie dell’omicidio colposo è inasprita la revoca della patente: essa potrà essere riacquisita solo a seguito di un nuovo esame, decorsi 5 anni dalla data di accertamento del reato (sentenza di condanna passata in giudicato) commesso con violazione del Codice della Strada. Il periodo di revoca sarà invece elevato a 15 anni in caso di reato commesso con un tasso alcolemico >1,5 g/l (stato di ebbrezza) o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti/psicotrope. Analogamente, dovranno trascorrere 15 anni prima riacquisire la patente in caso di omicidio colposo commesso dai c.d. “pirati della strada”, cioè coloro che fuggono in caso di incidente omettendo il soccorso e che vengono fermati solo successivamente.

 

Autocaravan Si tratta di veicoli normalmente guidabili con la patente B. Viene introdotto un nuovo calcolo della massa limite prevedendo che i veicoli M1 Euro 5 e successivi, dotati di controllo elettronico di stabilità, impianto GPL/metano e pannelli solari possano circolare purché la massa complessiva a pieno carico non superi del 15% quella indicata nella carta di circolazione.

 

Veicoli a bilanciamento assistito (Segway). Sono veicoli elettrici almeno a 2 ruote, altamente tecnologici, indirizzati dai movimenti del corpo del guidatore, utilizzati soprattutto nei centri storici (ne esiste anche una versione anche per i portatori di handicap) e dalle Forze dell’Ordine in aeroporti e centri commerciali. Sono ora equiparati alle biciclette elettriche a pedalata assistita e non più assimilati ai pedoni). La velocità massima è di 20 Km/h (con possibilità di autolimitazione a 6 km/h). L’uso è consentito a guidatori di età non inferiore ai 16 anni.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!