Il ne bis in idem previsto dalla CEDU e dall’art. 649 c.p.p.: c’è contrasto?

Il ne bis in idem previsto dalla CEDU e dall’art. 649 c.p.p.: c’è contrasto?

di Moregi Moreno, Avv.

Scarica il documento

moregi-moreno

Moregi Moreno

Avvocato presso il Foro di Roma (presso lo Studio legale Moregi), si occupa del Diritto civile e del Diritto Penale. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università Statale di Urbino Carlo Bò. Ha conseguito un Master Universitario di II livello in Diritto e Processo Penale. Ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della Professione di Avvocato in Italia e pubblica articoli sul portale diritto.it dal 2016.


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!