Il diritto civile nella giurisprudenza a cura di Paolo Cendon VOL. I – LA COLPA - Nella responsabilità civile UTET 2006- PAGG.- 611 - Euro 108,00

Il diritto civile nella giurisprudenza a cura di Paolo Cendon VOL. I – LA COLPA – Nella responsabilità civile UTET 2006- PAGG.- 611 – Euro 108,00

segnalazione libro

Versione PDF del documento

AUGUSTO BALDASSARRI – FRANCESCO BILOTTA – PIETRO CAPELLO – ANTONELLO CASAMASSIMA – ANTONIO COSTANZO- GIULIO DE GREGORIO – FEDERICA MIGLIO – MAURO DI MARZIO – STEFANO DI PINTO – MARIO FERRANTE – ANTONIO FRATERNALE- EVA LECCESE- PAOLO FRANCESCHETTI- GIANCARLO MAERO- MASSIMO POLISI- GIANLUCA RONCHETTI- ALBERTO SAGNA – BRUNO TASSONE- ADOLFO TENCATI-CLAUDIO TOMASSETTI- ANGELO VENCHIARUTTI- PATRIZIA ZIVIZ- COORDINAMENTO GIOVANNA SEBASTIO
 
 
Il diritto civile nella giurisprudenza
 A cura di Paolo Cendon
 
VOL. I – LA COLPA
Nella responsabilità civile
UTET 2006- PAGG.- 611 – Euro 108,00
 
Il presente volume, inserito nel Trattato diretto da Paolo Cendon, offre un quadro esaustivo e dettagliato in merito alla complessa tematica della colpa all’interno del sistema della responsabilità civile, analizzando i seguenti Istituti giuridici: Storia – Fonti positive – La categoria della colpevolezza – Nozione di colpa – Colpa e buona fede – Colpa contrattuale e colpa extracontrattuale – Colpa grave, colpe speciali, colpa con previsione – Colpa lievissima – Dolo – Illeciti di dolo – Diritto canonico – Superiorità/inferiorità psico-fisiche e standard esigibili – Incapacità di intendere e di volere – Cause di giustificazione – Trattative contrattuali – Quantum respondeatur – Danno imprevedibile – Concorso di colpa – Rappresentanza senza potere – Pluralità di coautori del fatto illecito – Presunzioni legali – Caso fortuito – Forza maggiore – Prova della colpa – Consulenza tecnica – Assicurazione di responsabilità civile.
L’opera analizza, attraverso il contributo degli Autori, specialisti della materia, le questioni giuridiche controverse in maniera approfondita, attraverso una completa analisi delle posizioni giurisprudenziali e dottrinali di maggior rilievo, offendo una indispensabile guida degli operatori del diritto per la particolare ampiezza delle questioni esaminate, con un lavoro di intenso aggiornamento professionale, caratterizzato da una tecnica redazionale particolarmente raffinata tesa ad illustrare la casistica giurisprudenziale a confronto con l’apporto dottrinale.
Particolarmente interessante è la trattazione del danno imprevedibile, ove viene avvalorata la tesi della piena prevedibilità del danno c.d. esistenziale sofferto a seguito dell’uccisione del familiare, in base al criterio della normalità della situazione che contempla, accanto al soggetto deceduto, l’esistenza di un nucleo familiare.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it