HOME SWEET HOME Musica in casa nei primi decenni dell’ottocento Tra Impresa e Cultura

HOME SWEET HOME Musica in casa nei primi decenni dell’ottocento Tra Impresa e Cultura

convegno

Versione PDF del documento

COMUNICATO STAMPA
 
 
HOME SWEET HOME
 
Musica in casa nei primi decenni dell’ottocento
 
Tra Impresa e Cultura
 
 
La musica è forse l’esempio unico di ciò che avrebbe potuto essere – se non ci fossero state l’invenzione del linguaggio, la formazione delle parole, l’analisi delle idee – la comunicazione delle anime.
 
M. Proust, Le prisonnière.
 
 
La Mortgage Group s.r.l. e l’Associazione Culturale Flatus presentano il concerto Home Sweet Home – Musica in casa nei primi decenni dell’ottocento.
 
Il concerto si svolgerà nella prestigiosa cornice dell’Auditorium del Museo Nazionale degli strumenti musicali di Roma, in P.zza Santa Croce in Gerusalemme, 9/a, domenica 26 marzo, ore 20.00.
 
Il concerto – eseguito con strumenti musicali d’epoca, con la direzione musicale del Maestro Enrico Casularo – avrà per protagonisti il chitarrista classico Roberto Vallini, la flautista e pianista Anne Kirchmeier, il soprano Clara Meloni e la giovanissima soprano italo svizzera Alba Casularo.
 
Verranno eseguite musiche di Beethoven, Donizetti, Mertz e Carulli.
 
L’iniziativa consolida una nuova visione di Impresa nel terzo millennio. Non più entità estranea al tessuto sociale, ma portatrice di valori identitari e culturali radicati sul territorio.
 
Impresa che si afferma come identità portatrice di sapere e di conoscenza del sapere.
 
Il concerto rappresenta, così, l’ideale proseguimento di una strategia comunicativa integrata. Di un percorso comune di partnership tra la Mortgage Group e la Flatus, incentrato sulla duplice valorizzazione dell’arte della musica e del territorio.
 
 
Per informazioni
 
Giovanni Petrangeli: 0695200513
 
Stefano Martello: 3471298211
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it