Formulario esplicato del danno alla persona

Formulario esplicato del danno alla persona

di segnalazione libro

Versione PDF del documento

Autore: A cura di D’Apollo Luca

Editrice: Ipsoa

Anno edizione:2010 

Prezzo: € 38,00

 

Il volume affronta il tema del danno alla persona nei diversi settori in cui si manifesta. L’eterogeneità del pregiudizio alla persona ha permesso un’analisi per settori: si è partiti dai danni derivanti dall’attività medico-diagnostica, spostandosi sul settore del danno da nascita indesiderata, da morte del danneggiato e per violazione dei diritti della personalità. Ampio spazio è dedicato ai danni e alle procedure risarcitorie in caso di sinistro stradale, all’an e quantum debeatur anche alla luce delle nuove tabelle del Tribunale di Milano.
Al fine di verificare come cambia il danno alla persona a seconda degli ambienti in cui si esplica la vita del danneggiato, si sono approfonditi i danni alla persona nel mondo del lavoro, i danni al minore nel mondo della scuola, i danni nella famiglia e alla sfera sessuale, nonché le nuove ipotesi di danni alla persona per infermità da cause di servizio per il personale impiegato nelle missioni militari all’estero.
Ogni capitolo analizza i vari aspetti del danno alla persona, alla luce delle ultime sentenze della Cassazione e delle novità processuali della L. 69/2009, con formule facilmente personalizzabili.
 
 
INDICE SOMMARIO
Capitolo I
EVOLUZIONE DEL DANNO ALLA PERSONA
di Lina Conte
1. L’evoluzione del danno alla persona tra danno patrimoniale
e non patrimoniale. La nascita del danno
biologico ……………………………………………… Pag. 1
2. Il danno biologico, il danno evento e il danno conseguenza
………………………………………………… » 4
3. Il danno esistenziale …………………………………. » 5
4. Le differenze semantiche tra danno biologico, morale
ed esistenziale e l’opera esegetica del giudice …… » 7
5. Il ritorno alle due macrocategorie: danno patrimoniale
e danno non patrimoniale (Cass., 31.5.03, nn.
8828 e 8827 e Corte cost., 11.7.03, n. 233) ………… » 8
6. Il danno esistenziale come autonoma voce di danno:
il punto delle Sezioni Unite …………………………. » 11
7. I nuovi orientamenti in materia di danno risarcibile . » 16
Capitolo II
DANNI ALLA PERSONA DERIVANTI
DALL’ATTIVITÀ MEDICO-DIAGNOSTICA
di Luca D’Apollo
1. Premessa ……………………………………………… Pag. 19
2. La colpa del medico …………………………………. » 20
3. Nesso causale ………………………………………… » 21
4. Rapporto medico-paziente: inadempimento o torto?
…………………………………………………….. Pag. 23
5. Obbligazione di mezzi o di risultato? ………………. » 26
6. Il consenso ……………………………………………. » 28
6.1. Caratteri tipizzanti del consenso ………………. » 30
6.2. Casi particolari di applicazione del consenso … » 32
6.3. Deficit informativo e danno risarcibile ……….. » 33
7. Danno alla persona in caso di assenza del consenso
informato …………………………………………….. » 34
8. Il pregiudizio in caso di errata diagnosi seguita da
esito fausto …………………………………………… » 36
9. Questioni processuali: foro competente, proposta
conciliativa, accertamento tecnico preventivo …….. » 38
9.1. Competenza territoriale ……………………….. » 38
9.2. Proposta conciliativa …………………………… » 40
9.3. Accertamento tecnico preventivo …………….. » 40
Orientamenti giurisprudenziali ………………………… » 42
FASE STRAGIUDIZIALE
F001 – Richiesta di risarcimento per errata diagnosi
ed intervento con esito infausto ……………… Pag. 46
F002 – Richiesta di risarcimento per errata diagnosi
ed intervento con esito fausto ………………… » 48
F003 – Richiesta di risarcimento per danno alla persona
derivato da intervento senza consenso informato
………………………………………… » 50
F004 – Lettera di messa in mora per danni alla persona
da errore medico …………………………… » 52
F005 – Lettera con proposta conciliativa ex art. 91
c.p.c. ……………………………………………. » 54
FASE GIUDIZIALE
F006 – Ricorso per accertamento tecnico-preventivo e
composizione della lite ante causam (art. 669-
bis c.p.c.) ………………………………………. Pag. 56
F007 – Atto di citazione per risarcimento da errata
diagnosi con esito fausto ……………………… » 59
F008 – Atto di citazione per risarcimento da errata
diagnosi con esito infausto ……………………. » 62
F009 – Atto di citazione per danno alla persona derivato
da intervento senza consenso informato .. » 69
F010 – Memoria di costituzione e risposta per errata
diagnosi ed intervento con esito fausto ……… Pag. 73
F011 – Chiamata in causa del terzo (Assicurazione) … » 75
F012 – Memoria ex art. 183, sesto comma n. 1, c.p.c. . » 77
F013 – Memoria ex art. 183, sesto comma n. 2, c.p.c. . » 78
F014 – Memoria ex art. 183, sesto comma n. 3, c.p.c. . » 79
F015 – Comparsa conclusionale ex art. 190 c.p.c. …… » 80
Capitolo III
DANNO ALLA PERSONA
DA NASCITA INDESIDERATA
di Gaetanina Catenazzo-Luca D’Apollo
1. Il concepito: capacità e soggettività giuridica ……… Pag. 84
2. La tutela della maternità …………………………….. » 88
3. Il concepito e il diritto a nascere sani ………………. » 90
4. Danni alla vita intrauterina ………………………….. » 93
5. Danno da procreazione ……………………………… » 94
6. Danno per la perdita del rapporto parentale ………. » 95
7. Il diritto a nascere se non sano ……………………… » 96
8. Nascita di un bambino malformato e responsabilità
civile nell’attività medico-chirurgica: ipotesi di
wrongful life (Cass. civ., sez. III, 29.7.04, n. 14488
e Cass. civ., sez. III, 14.7.06, n. 16123) e wrongful
birth… ………………………………………………… » 98
8.1. … e Cassazione civile, sezione III, sentenza
14.7.2006, n. 16123… ………………………….. » 102
8.2. …Tribunale Venezia 6.7.2009, ipotesi di «wrongful
birth» ………………………………………. » 104
9. Contratto ad effetti protettivi verso i terzi …………. » 105
FASE STRAGIUDIZIALE
F016 – Richiesta di risarcimento per errata diagnosi
prenatale ……………………………………….. Pag. 110
F017 – Richiesta di risarcimento danni per omessa
diagnosi di malformazioni del feto …………… » 112
F018 – Richiesta per risarcimento danni da vita indesiderata
(wrongful life) ………………………….. » 113
F019 – Lettera di messa in mora per errata diagnosi
prenatale ……………………………………….. » 115
F020 – Lettera di messa in mora per omessa diagnosi
di malformazioni del feto …………………….. Pag. 117
F021 – Lettera di messa in mora per danni da vita indesiderata
(wrongful life) ……………………… » 119
FASE GIUDIZIALE
F022 – Richiesta di accertamento tecnico-preventivo e
composizione della lite ante causam (art. 669
bis) ……………………………………………… Pag. 121
F023 – Atto di citazione per errata diagnosi prenatale
……………………………………………….. » 124
F024 – Atto di citazione per omessa diagnosi di malformazioni
del feto ……………………………. » 127
F025 – Atto di citazione per danno da vita indesiderata
(wrongful life) ………………………………. » 130
F026 – Memoria di costituzione e risposta ………….. » 133
Capitolo IV
DANNI ALLA PERSONA
DERIVANTI DA SINISTRO STRADALE
di Rocchina Staiano
1. Premessa ……………………………………………… Pag. 135
1.1. La procedura per l’indennizzo diretto ……….. » 136
1.1.1. La fase stragiudiziale …………………… » 139
1.1.2. La fase giudiziale ……………………….. » 139
1.1.3. Cosa cambia rispetto al «vecchio CID» . » 140
2. L’intervento della Corte Costituzionale: 180/2009 .. » 140
3. Il sistema risarcitorio ………………………………… » 142
4. Risarcimento e quantificazione del danno …………. » 147
5. Questioni procedurali: la richiesta del risarcimento
del danno …………………………………………….. » 148
5.1. La richiesta di risarcimento ……………………. » 148
6. Fondo di garanzia ……………………………………. » 150
6.1. Successione «ope legis» dell’impresa designata
dal Fondo di Garanzia alla società assicuratrice
posta in liquidazione coatta amministrativa
………………………………………………… » 152
Orientamenti giurisprudenziali ………………………… » 154
FASE STRAGIUDIZIALE
F027 – Denuncia di sinistro …………………………… Pag. 156
F028 – Richiesta di risarcimento danni alla persona a
seguito di sinistro stradale (indennizzo diretto)
………………………………………………. » 157
F029 – Richiesta di risarcimento danni alla persona a
seguito di sinistro stradala (procedura tradizionale)
……………………………………………. » 160
F030 – Richiesta di risarcimento danni da decesso a
seguito di sinistro stradale ……………………. » 162
F031 – Richiesta di risarcimento danni al terzo trasportato
a seguito di sinistro stradale ………… » 164
F032 – Richiesta risarcimento e messa in mora del
fondo di garanzia per le vittime della strada … » 166
F033 – Non accettazione della somma offerta ex art.
149, V, d.lgs. 7.9.2005, n. 209 ………………… » 169
F034 – Atto di citazione per risarcimento del danno
biologico alla persona in seguito a sinistro stradale
…………………………………………….. » 170
F035 – Denuncia/querela per lesioni personali a seguito
di incidente stradale ……………………. » 173
F036 – Istanza per concessione di provvisionale per
sopravvenuto stato di bisogno del danneggiato
ex art. 137 d.lgs. n. 209/2005 …………………. » 174
F037 – Istanza per concessione di provvisionale ai
sensi dell’art. 5 della legge 21.2.2006 n. 102 … » 176
Capitolo V
DANNI DA MORTE DEL DANNEGGIATO
di Luca D’Apollo
1. Premessa ……………………………………………… Pag. 179
2. Danni da morte: le voci di danno …………………… » 180
3. Danno biologico-terminale …………………………. » 183
4. Danno morale terminale …………………………….. » 185
5. Danno tanatologico (o danno da morte) …………… » 186
5.1. La nostra tesi: danno tanatologico come danno
da reato per i congiunti ………………………… » 188
6. Danno parentale …………………………………….. » 189
7. Profili processuali ……………………………………. Pag. 193
a) Comportamento delle parti e lite temeraria ……….. » 193
b) Prova del danno biologico terminale ………………. » 193
c) Prova del danno da uccisione ………………………. » 194
d) Prova del danno biologico della vittima secondaria . » 195
e) Prova del danno parentale tra conviventi ………….. » 195
f) Prova del danno patrimoniale proprio dei congiunti
………………………………………………………. » 197
g) Prova del vincolo parentale …………………………. » 198
h) Liquidazione del danno: le nuove tabelle di Milano . » 199
i) Motivazione ………………………………………….. » 204
Orientamenti giurisprudenziali ………………………… » 206
FASE STRAGIUDIZIALE
F038 – Richiesta risarcimento danni ex art. 149 d.lgs.
n. 149/2005, messa in mora e interruzione nella
prescrizione …………………………………. Pag. 209
FASE GIUDIZIALE
F039 – Atto di citazione per risarcimento del danno
da morte non immediata a seguito di sinistro
stradale …………………………………………. Pag. 211
F040 – Atto di citazione per risarcimento del danno
tanatologico puro a seguito di sinistro stradale
……………………………………………….. » 215
F041 – Atto di citazione per risarcimento del danno
biologico iure proprio – psichico prossimi congiunti/
moglie ………………………………….. » 219
F042 – Atto di citazione per risarcimento del danno
edonistico (parentale) per morte del congiunto
……………………………………………….. » 223
Capitolo VI
DANNI DERIVANTI DAL MONDO DEL LAVORO
di Rocchina Staiano
1. Premessa ……………………………………………… Pag. 227
2. Il mobbing: un fenomeno in crescita ……………….. » 228
2.1. Mobbing e molestie sessuali: quali differenze … » 230
3. La dequalificazione professionale ed art. 2103 c.c. .. » 232
3.1. Dequalificazione professionale lecita: le ipotesi
…………………………………………………. Pag. 234
3.2. La dequalificazione professionale è mobbing o
straining? ……………………………………….. » 238
4. Le tutele processuali del lavoratore ………………… » 240
5. Competenza giurisdizionale e risarcimento danni
……………………………………………………… » 241
5.1. Pubblico dipendente non privatizzato e giudice
amministrativo ………………………………….. » 244
6. Diritto al risarcimento danni e termine di prescrizione
……………………………………………………… » 245
TENTATIVO OBBLIGATORIO DI CONCILIAZIONE
F043 – Commissione di conciliazione: istanza di convocazione
………………………………………. Pag. 247
F044 – Atto di delega dell’azienda a farsi rappresentare
dinnanzi alla Commissione di Conciliazione
……………………………………………. » 248
F045 – Atto di procura dell’azienda a farsi rappresentare
davanti alla Commissione di Conciliazione
……………………………………………. » 249
F046 – Istanza dell’azienda per il rinvio della riunione
presso la Commissione di Conciliazione …….. » 250
CONCILIAZIONE SINDACALE
F047 – Verbale del tentativo di conciliazione sindacale
……………………………………………….. Pag. 251
F048 – Verbale di conciliazione in sede sindacale per
pretese in merito a differenze di trattamento
economico e riconoscimento a stralcio con pagamento
rateale ……………………………….. » 253
F049 – Lettera di trasmissione alla D.P.L. di verbale
di conciliazione sindacale …………………….. » 255
F050 – Reintegra nel posto di lavoro: ricorso ex art. 18
St. ………………………………………………. » 256
F051 – Ricorso al giudice del lavoro ex art. 414 c.p.c. . » 258
F052 – Ricorso ex art. 700 c.p.c. ……………………… » 261
F053 – Ricorso al TAR: per riconoscimento della
mansione ………………………………………. » 263
F054 – Appello al Consiglio di Stato …………………. » 266
Capitolo VII
DANNI ALLA PERSONA DERIVANTI DALLA VIOLAZIONE
DEI DIRITTI DELLA PERSONALITÀ
di Manuela Rinaldi
1. Premessa ……………………………………………… Pag. 269
2. Diritti all’onore e alla reputazione ………………….. » 270
2.1. L’illegittimo protesto …………………………… » 272
2.1.1. Il risarcimento ………………………….. » 274
2.1.2. Il Giudice competente …………………. » 276
3. Rimedi giudiziali …………………………………….. » 277
3.1. Diritti della personalità ………………………… » 278
3.1.1. Mezzi di tutela previsti dall’ordinamento . » 279
4. Riparazione del danno ………………………………. » 281
5. Questioni processuali: il 700 c.p.c.; diritto alla rettifica;
procedimento davanti al Garante della privacy . » 283
5.1. Il 700 c.p.c. ……………………………………… » 283
5.2. Diritto alla rettifica …………………………….. » 285
5.3. Procedimento davanti al Garante della privacy . » 288
5.3.1. La segnalazione …………………………. » 291
5.3.2. Il reclamo ……………………………….. » 291
5.3.3. Il ricorso ………………………………… » 292
6. Diritto d’autore ………………………………………. » 295
6.1. Diritto all’onore e alla reputazione ……………. » 295
7. Lo stalking ……………………………………………. » 296
7.1. Questioni processuali: la querela ……………… » 298
7.2. Profili risarcitori ……………………………….. » 299
Orientamenti giurisprudenziali ………………………… » 301
FASE STRAGIUDIZIALE
F055 – Richiesta di risarcimento danni ………………. Pag. 305
F056 – Querela ………………………………………… » 306
F057 – Integrazione della querela ……………………. » 307
F058 – Atto di citazione ………………………………. » 308
F059 – Privacy: risarcimento danni …………………… » 310
F060 – Intimazione di risarcimento danni …………… » 312
F061 – Reclamo al Garante per la protezione dei dati
personali ……………………………………….. » 313
F062 – Richiesta al Garante di autorizzazione al trattamento
di dati sensibili ………………………… » 314
F063 – Ricorso al Garante per la protezione dei dati
personali ……………………………………….. Pag. 315
F064 – Ricorso al tribunale per la rettificazione di un
dato errato …………………………………….. » 318
Capitolo VIII
DANNI AL MINORE NEL MONDO DELLA SCUOLA
di Manuela Rinaldi
1. Premessa ……………………………………………… Pag. 321
2. La responsabilità degli insegnanti ………………….. » 323
2.1. La prova liberatoria: gli orientamenti della giurisprudenza
……………………………………… » 323
2.2. Il rapporto ………………………………………. » 325
2.3. La responsabilità dei genitori …………………. » 326
2.4. Le autolesioni …………………………………… » 328
3. I danni: regime probatorio ………………………….. » 329
4. Il bullismo ……………………………………………. » 330
4.1. Tipologie di danni risarcibili ………………….. » 331
5. Questioni processuali: competenza; responsabilità
civile e penale ………………………………………… » 332
5.1. Competenza …………………………………….. » 332
5.2. Responsabilità civile e penale …………………. » 334
Orientamenti giurisprudenziali ………………………… » 335
FASE STRAGIUDIZIALE
F065 – Richiesta di risarcimento danni ………………. Pag. 340
F066 – Richiesta visita medico-legale ………………… » 341
FASE GIUDIZIALE
F067 – Atto di citazione ………………………………. Pag. 342
F068 – Atto di citazione con oggetto risarcimento
danni per danno biologico (da autolesioni,
danno provocato da un compagno e bullismo)
……………………………………………. » 344
F069 – Comparsa di costituzione e risposta …………. » 346
F070 – Comparsa di costituzione e risposta con contestuale
chiamata di terzo in garanzia ………….. » 349
Capitolo IX
DANNI NELLA FAMIGLIA
E ALLA SFERA SESSUALE
di Floriana Bondanese
1. La famiglia: inquadramento normativo ……………. Pag. 351
2. I rapporti fra coniugi ………………………………… » 353
3. Illecito endofamiliare ed esofamiliare ………………. » 355
3.1. Il nuovo art. 709-ter c.p.c. …………………….. » 357
4. L’adulterio e il danno aquiliano: è legittimato passivo
l’amante? ………………………………………….. » 360
5. La lesione alla sfera sessuale ………………………… » 361
6. Leading case: Cassazione n. 9801/2005 …………….. » 365
F071 – Atto di citazione per risarcimento del danno
biologico/morale da lesione della sfera sessuale
……………………………………………….. » 368
F072 – Memoria difensiva ex art. 706 c.p.c. con richiesta
di addebito e di risarcimento del danno a
seguito di adulterio ……………………………. » 370
F073 – Ricorso ex art. 709 ter c.p.c. ………………….. » 374
Capitolo X
DANNI ALLA PERSONA PER INFERMITÀ
DA CAUSE DI SERVIZIO PER IL PERSONALE IMPIEGATO
NELLE MISSIONI MILITARI ALL’ESTERO
di Luca D’Apollo
1. Premessa ……………………………………………… Pag. 377
2. Uranio impoverito …………………………………… » 377
3. Sindrome dei Balcani ………………………………… » 380
4. Il primo caso italiano: Tribunale di Firenze 19 dicembre
2008 …………………………………………. » 383
5. DPR 3 marzo 2009, n. 37 ……………………………. » 386
6. Beneficiari ……………………………………………. » 387
7. Danno risarcibile …………………………………….. » 388
8. Procedure …………………………………………….. » 389
F074 – Richiesta di risarcimento del danno biologico/
morale ex art. 5 d.p.r. n. 37/09 ……………….. » 391
F075 – Richiesta di visita medico-legale ……………… » 393

 

Acquisto on line http://

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!