Federalismo demaniale: diffusa la lista dei beni demaniali che possono essere trasferiti agli enti locali

Federalismo demaniale: diffusa la lista dei beni demaniali che possono essere trasferiti agli enti locali

Redazione

Versione PDF del documento

È stata pubblicata la lista dei beni demaniali che secondo lo Stato potrebbero essere trasferiti a Regioni ed Enti locali. Secondo l’art. 3 del decreto legislativo 85/2010 (cosiddetto decreto sul federalismo demaniale, uno dei decreti attuativi della legge 42/2009 sul federalismo fiscale) con appositi decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri sono individuati i beni appartenenti al demanio statale che sono suscettibili di trasferimento agli enti territoriali; tali decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri sono adottati previa intesa sancita in sede di Conferenza Unificata Stato-Regioni, su proposta del Ministro dell’economia e di concerto con il Ministro per le riforme per il federalismo, con il Ministro per i rapporti con le Regioni e con gli altri Ministri competenti per materia. (Stefano Minieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it