Diritto delle Tecnologie Informatiche - Roma dal 1 marzo 2008

Diritto delle Tecnologie Informatiche – Roma dal 1 marzo 2008

master

Versione PDF del documento

Master in
Diritto delle Tecnologie Informatiche
Roma
Dal 1 marzo 2008
 
Offre a giuristi, professionisti, esperti di sicurezza informatica, operatori della P.A., conoscenze approfondite e competenze specifiche nell’ambito del diritto delle tecnologie informatiche, fornendo loro gli strumenti operativi indispensabili per muoversi agevolmente in questo settore in continua e rapida evoluzione.
 
 
– L’informatica per il diritto, il diritto per
l’informatica
– La telematica giuridica
– La rete, i bit, la sicurezza ed il diritto
– La tutela delle libertà nell’era digitale
– Diritto d’autore, contratto e DRM: il lato
oscuro del mercato delle informazioni
digitali – Documento informatico: Firma
digitale e posta elettronica certificata (PEC)
– L’utilizzo degli strumenti informatici nella
riforma del processo civile
– Il Polis Web ed il Processo Telematico
– Le misure di sicurezza in materia di
protezione dei dati personali D.LGS
196/2003 – Nuovo Codice della Privacy
– L’E-Government: Informatizzazione
amministrativa ed il Nuovo Codice della
Pubblica Amministrazione Digitale
– L’e-procurement e le nuove procedure di
acquisto della P.A. nell’ambito del piano di
e-government
– La fatturazione elettronica: adempimenti e
semplificazioni
– La sicurezza della Rete in azienda
– Virtual enterprise: aspetti normativi, pratici
e tecnici
– I contratti informatici
– Banche dati: la ricerca giuridica – la tutela
– I nuovi diritti digitali e le nuove realtà della
rete: free software, open-source, meta-tag,
weblinking, spamming, top ranking,
copydown, no-copyright, anonimato, net
strike, Phishing
– domain names
– Il commercio elettronico: profili giuridici
– Le misure alternative di risoluzione delle
controversie (ADR)
– Crime Profile: aspetti psicologici e
criminologici sulla Rete
– I crimini informatici
– Il furto di identità. L’identità digitale
– La riservatezza del libero professionista e le
tecnologie informatiche
– I crimini ad alta tecnologia e le Forze
dell’Ordine: strumenti, problematiche legali
e tecniche, casistica e classificazione
– Aspetti processuali civili e penali: la prova
digitale
– Computer Forensics
– L’accesso abusivo ad un sistema
informatico
– Diritto delle telecomunicazioni
– L’ Antiriciclaggio
– Entratel, Fisconline , F24 On Line
– News Software – Hardware. I nuovi
strumenti di lavoro
 
 
 
Corpo docente:
  • Avv. Michele Iaselli – Avv Funzionario Ministero della Difesa – Pres.Ass.Naz.Difesa della Privacy;
  • Avv. Mariarosaria Librera – Avv Poste Italiane spa – Campania;
  • Avv. Achille Janes Carratù – Avv Civilista – Prof. a Contratto Università Telematica Guglielmo Marconi;
  • Avv. Pasquale Guida – Respons. Osservatorio Novità Giurisprudenziali di Napoli;
  • Dott. Fabio Migliardi – Dottore Commercialista , Revisore contabile, esperto E-commerce;
  • Avv. Elena De Rosa – Docente Tutor Scuola Forense “Gaetano Mafredi”;
  • Avv. Guido Scorza – Dottore di ricerca in informatica giuridica e diritto delle nuove tecnologie presso il CIRSFID dell’Università degli studi di Bologna;
  • Avv. Iacopo Pietro Cimino, cultore di istituzioni di diritto civile presso la Facoltà di Scienze Giuridiche dell’Università "La Sapienza" di Roma;
  • Avv. Fulvio Sarzana di S.Ippolito, Docente presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione Univ. "La Sapienza" di Roma, cattedra di "Regolazione dei sistemi mediali e ruolo delle authority”;
  • Avv. Stefano Aterno, esperto in diritto penale dell’informatica;
  • Avv. Gerardo Antonio Cavaliere, esperto in diritto delle nuove tecnologie;
  • Avv. Francesco Di Ciommo, Professore Associato di diritto privato, Università di Roma Tor Vergata;
  • Avv. Francesco Celentano, Professore a contratto di Informatica nell’Università “Giustino Fortunato” di Benevento e proprietario ed editore di “StudioCelentano.it”;
  • Avv. Massimo Melica Segretario generale della Fondazione per l’Informatica e l’Innovazione Forense ( FIIF ) presso il Consiglio Nazionale Forense, Presidente del Centro Studi di Informatica Giuridica ( Csig.it ), Professore a contratto di Informatica giuridica presso l’Università “Giustino Fortunato” di Benevento
  • Pietro Di Scala – Direttore Sicurgiuri.it – Docente di Informatica Giuridica Applicata – Consulente Privacy Croce Rossa Italiana – Esperto Sicurezza Informatica – Coordinatore Naz. Ass.Nazionale per la Difesa della Privacy;
  • Mariano Ciaravolo – Amm.re Exploranet.it – Consulente Informatico – Esperto Sicurezza Informatica e reti di comunicazione terrestre ed aerea.
 
– 60 ore divise in 12 unità formative:
– Sabato dalle 10:00 – 13.00 e 13.30 – 15:30
– Iscrizioni a numero chiuso
– data inizio: 1 marzo 2008
– sede : Centro Congressi Frentani , Via dei Frentani 4, Roma (adiacente Facoltà La Sapienza – zona Termini )
– il master è inoltre integrato da n.10 ore di laboratorio informatico (facoltative) – –
– Attestato a fine corso
Per maggiori informazioni ed iscrizioni:
Segreteria : Riviera di Chiaia, 276 – Napoli
Tel 081- 0606106 Fax 081-3606900 e-mail: info@polibio.it
http://www.polibio.it/
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it